Comunicato Stampa: Incontro sullo sviluppo futuro della tecnologia pervasiva

La redazione di Rockol non � responsabile del contenuto di questa notizia, che � tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati � a discrezione della redazione.

RADIO FREQUENCY IDENFICATION (RFID) E SMART TAG:
SVILUPPO E APPLICAZIONI FUTURE DI UNA TECNOLOGIA PERVASIVA

13 giugno 2006 - ore 13:30
Aula S01 - Politecnico di Milano
Piazza Leonardo da Vinci, 32 - MILANO

RFID (Radio Frequency Identification) è una tecnologia innovativa che utilizza un segnale a radiofrequenza per l’identificazione automatica di oggetti dotati di 'etichette intelligenti' (Smart Tag) in grado di operare senza la necessità di alcun contatto fisico o ottico. Gli Smart Tag, attivi o passivi, hanno la prerogativa di essere portatori di informazione, di poter essere interrogati e di avere un contenuto aggiornabile.
La tecnologia RFID è particolarmente pervasiva, in quanto virtualmente applicabile in tutti i settori economici che coinvolgono l’identificazione di oggetti fisici, e dinamica, in quanto in grado di recepire miglioramenti, esperienza ed apprendimento. Stimola di fatto l’innovazione aziendale tramite la re-ingegnerizzazione dei processi.

Principali esempi di applicazioni riguardano: il controllo dell’avanzamento della produzione negli stabilimenti, la biglietteria elettronica nel trasporto pubblico locale, l’identificazione degli animali, il controllo degli accessi, il ticketing in strutture pubbliche e private (autostrade, stazioni sciistiche, piscine, spiagge, aziende, ecc.), la tracciabilità delle merci, la logistica del magazzino, l’identificazione di pazienti in ambito ospedaliero, la gestione degli asset, la gestione di punti di vendita, le applicazioni volte a potenziare le funzionalità del prodotto.

I sistemi RFID per 'Real Time Location' (RTL) consentono anche di determinare la posizione degli oggetti identificati utilizzando la trasmissione, da parte dei TAG, di segnali verso diversi reader situati in posizione fissa, al fine di consentire ad una unità di base di eseguire una accurata triangolazione.
Ne emerge un quadro che, se evidenzia la ricchezza di potenzialità legate all’adozione della tecnologia RFID nei diversi comparti e nelle differenti fasi della catena del valore, al contempo testimonia come il processo di sfruttamento sia sostanzialmente ancora agli inizi.

Durante la Giornata di Studio organizzata da AICT, saranno illustrati, grazie al contributo di rappresentanti del mondo dell’Industria e della Ricerca, lo stato dell’arte e le prospettive di sviluppo delle tecnologie in questione, oltre ad alcune possibili applicazioni in campo industriale e scientifico in diversi settori ed in ambiti applicativi non tradizionali. La Giornata integra e complementa, negli aspetti più tipicamente tecnici, la Giornata dedicata all’Osservatorio RFID che si svolgerà il 5.06.06 sempre al Politecnico e che si sofferma essenzialmente sul valore del mercato e sulle potenzialità dei business relativi, in modo da fornire agli addetti ai lavori il quadro più completo delle potenzialità di queste moderne tecnologie.

PROGRAMMA

13.30 Registrazione e 'Welcome Coffee'
14.00 Benvenuto e Introduzione alla giornata:
Guido Vannucchi, Presidente AICT
Umberto Bertelè, Presidente 'Faculty School of Management' - Politecnico di Milano
Maria Giovanna Sami, DEI - Politecnico di Milano

14.20 Sessione interventi. Chairman:Massimo Vanzi, AICT
· Le tecnologie RFID oltre la logistica
Ugo Biader Ceipidor, Direttore CATTID - Università La Sapienza di Roma
· RFID-RTL: tecnologie di identificazione e localizzazione
Marco Locatelli, Eximia
· Piattaforma intelligente basata su tecnologia RFID semi-passiva
Marco Sabatini, Accent
· RFID a supporto della manutenzione di reti TLC
Edoardo Cottino,Sirti
· RFID per la produzione e la logistica
Giorgio Marcon, Siemens
· Tecnologia e ricerca per l’infomobilità dei beni
Cesare Alippi, DEI - Politecnico di Milano
· RFID e 'Sensor Networks': scenari applicativi Andrea Bagnasco, DIBE - Università di Genova
16.40 Tavola rotonda ‘Soluzioni integrate per migliorare l’efficienza e la sicurezza dei processi: scenari futuri’. Moderatore: Giorgio Porazzi, AICT
· Renato Bellotto, Siemens Informatica
· Daniele Grosso, Montalbano Technology
· Alberto Guidotti, Sanpaolo Imi
· Antonio Rizzi, Università di Parma
· Giovanni Roso, Telecom Italia
· Alvaro Spizzica, Gruppo Gavio
· Paolo Talone , FUB
· Fulvio Zaffaroni, Whirlpool
18.00 Dibattito
18.10 Considerazioni conclusive della giornata: Alessandro Perego, Politecnico di Milano
18.30 Fine della Giornata di Studio


Per informazioni:
AICT Segreteria
Tel. +39 06 54225024
segreteria@associazioneaict.it
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.