Christina Aguilera cambia idea: l’album del ritorno diventa doppio

Christina Aguilera cambia idea: l’album del ritorno diventa doppio
I fan di Christina Aguilera che attendono da quasi quattro anni un nuovo lavoro della cantante dovranno sborsare qualche soldo in più: la cantante ha infatti cambiato idea, il suo nuovo “Back to basics” sarà composto da due e non più da un singolo CD. “Sicuramente ho dei tempi un po’ lunghi”, ha ammesso Christina, “ma almeno così ho molte più cose da dire”. Il doppio, nelle rivendite dal prossimo 14 agosto, rimane comunque ­-come riferito in precedenza- un omaggio della cantante al suo periodo preferito, quello che va dagli anni Venti ai Quaranta. Più spiccati i riferimenti sonori a questi tre decenni nel primo disco, con molto jazz ma anche blues e soul, mentre il secondo, sebbene giocato anch’esso sullo stesso genere di sound, è più espressione della sua diretta collaborazione con Linda Perry. Christina ha fatto ascoltare per la prima volta il suo nuovo singolo, "Ain't no other man," ai recenti MTV Movie Awards.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.