Comunicato Stampa: Il Cellar ritorna per la sua ultima sessione a LaCasa139

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Il Cellar ritorna dopo due mesi per la sua ultima sessione al LaCasa139 prima di una pausa estiva. Tutto sommato, quali organizzatori ma anche come semplici appassionati di certi suoni, possiamo ritenerci più che contenti del risultato. The Cellar, insomma, funziona. E funziona benone nonostante la varietà dei suoni proposti e le ovvie difficoltà per far decollare un progetto in una città come Milano.

D’altronde volevamo qualcosa di più e per questa -oramai quinta- sessione ci siamo riusciti. Abbiamo l’onore di ospitare in cabina (ferst taim in Ittalí) Cristina Alonso, co-responsabile del The Boiler Rhythm & Soul Club barcellonese.

Ritmi affamati, suoni angolari, idee in pista, anime veloci, voci che brillano, strumenti che bramano, gatti sui tetti, nessun perché, tutti i perché: The Cellar respira!

Cristina Alonso [the boiler/ swingin’ lupitas/ say it loud]
< Da molti anni, oramai, Cristina accende. Sí, accende: sorrisi, piste da ballo, concetti, corpi, idee… e ci riesce grazie ad un impeccabile gusto, ad un’onnivoro appetito vinilico, ad una prodigiosa cultura musicale e ad una conseguente enormità di dischi rari, belli, unici, brillanti, stupendi, invidiati.

Prima di prendere in mano, assieme a Jordi Duró, The Boiler (http://es.groups.yahoo.com/group/THE_BOILER) quando AlbertZzz si trasferí a Milano per continuare a coltivare il suo oramai mitico fancazzismo, Cris era promoter di diverse iniziative quali Shake it Up!, Loveable Touch Club, Swingin’ Lupitas (Barcellona) e il prestigioso Say It Loud Soul Weekender nella sua Santiago natale (Galizia).

Capace di soddisfare gli uditi più esigenti con praticamente qualsiasi tipo di soulful/ black sound dai 50 fino ad oggi, per l’occasione Cristina atterrerà a Milano con la valigia piena zeppa di R&B, Soul e Mod Sounds per far assaggiare al palato italiano un pochino del –oramai caratteristico- Boiler Sound.

Currículum? Leggere per credere: Black Talk (Valencia), Soul4Real (Bilbao), S.M.A.R.T. (Madrid), October in Rain (Oviedo), Spanish Bizarro Freak Festival (Barcelona), One Room Paradise (Dinslaken, Germany), Boston (USA). Quest’estate sarà all’Euro Ye-Yé Weekend (Gijón).

The Monzas: You know you turn me on (Moon, 45)
Titus Turner: Sportin’ Tom (Bell, 45)
Anna Belle Caesar: Little Annie (Vergara, 45)
Frances Burnett: How I miss you so (Coral, 45)
Mabel King: Go back home young fella (Amy, 45)

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Micciché (NUOVOIMAIE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.