Kevin Shields collaborerà ancora coi Go! Team

Dopo il grande successo riscosso con "Thunder, lightning, strike", i Go! Team avrebbero in progetto una collaborazione con il fondatore dei My Bloody Valentine, Kevin Shields, per produrre un secondo album. Shields ha già remixato due brani della band di Brighton: "Huddle formation" e "Ladyflash". Il frontman Tim Parton spera di riuscire a registrare il disco a partire dal prossimo mese, in modo da poterlo pubblicare nella primavera/estate del 2007. Al momento la band si sta occupando di un nuovo singolo, "Do it right", che uscirà nei negozi nei prossimi mesi.
Il gruppo, inoltre, seguirà i Flaming Lips, coi quali ha appena concluso una serie di date nel Regno Unito, in un tour negli USA a partire dal prossimo luglio.
I Go! Team hanno già un discreto successo presso il pubblico americano e hanno addirittura suscitato l'interesse degli sceneggiatori del cartone animato "I Simpson", che li vorrebbero riprendere in una puntata della serie come è già accaduto, negli anni scorsi, con U2, Red Hot Chili Peppers, Smashing Pumpkins e REM.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.