Francia: star del rap locale rischia la galera per vilipendio alla bandiera

La stella dell'hip-hop transalpino Monsieur R. (al secolo Richard Makela) verrà processato il prossimo lunedì per vilipendio alla bandiera e offesa alla pubblica decenza: il rapper è nel mirino della giustizia francese per le dure rime del brano "FranSSe". Nel clip della canzone incriminata Monsieur R. appare vestito da gendarme e accompagnato da due donne nude: nel testo l'artista esorta i propri ascoltatori a "trattare la Francia come una puttana" non prima di aver "pisciato su Napoleone e sul generale De Gaulle". Nel caso il rapper venisse giudicato colpevole delle accuse ascrittegli, Monsieur R. potrebbe passare i prossimi tre anni nelle patrie galere, pagando inoltre una multa di 75.000 euro.
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.