Claudio Lolli a Perugia per festeggiare i trent'anni degli ‘Zingari felici'

Il prossimo venerdì 2 giugno, presso il Teatro Morlacchi di Perugia, Claudio Lolli festeggerà i trent’anni degli “Zingari felici”.
A poche settimane dalla pubblicazione del suo ultimo album “La scoperta dell’America”, Lolli sarà il protagonista a Perugia di un doppio appuntamento.
Nel pomeriggio di venerdì si terrà un convegno presso l’Oratorio di Santa Cecilia a Perugia, in cui si parlerà del trentesimo anniversario dell’album “Ho visto anche degli zingari felici”, durante il quale interverranno i protagonisti di allora, il poeta Gianni D’Elia, lo scrittore Girolamo De Michele, lo storico della musica Paolo Jachia, i giornalisti musicali Giordano Casiraghi e Gianluca Veltri, il giornalista di Rai News 24 Fausto Pellegrini e il professore universitario e musicista Roberto Soldati.
Nella serata l’iniziativa proseguirà al Teatro Morlacchi con un concerto di Claudio Lolli che, accompagnato da una nuova formazione, interpreterà alcuni dei suoi brani storici e alcune canzoni del suo nuovo album.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.