Bertelsmann, quattro banche finanziano l'acquisto delle quote Frère

La società tedesca si è rivolta a quattro grandi banche (Barclays Capital, BNP Paribas, Deutsche Bank e The Royal Bank Of Scotland) per aprire la linea di credito da 4 miliardi e mezzo di euro necessaria (ma non sufficiente) a riprendere possesso del 25,1 % di azioni in mano al Groupe Bruxelles Lambert di Albert Frère ed evitare il collocamento in Borsa.
Per finanziare l'acquisto del pacchetto, com'è noto (vedi News), Bertelsmann ha deciso di vendere BMG Music Publishing. Grazie al denaro incassato con la cessione delle sue edizioni musicali e alla liquidità che spera di accumulare con altre operazioni, la società prevede di ripianare il debito entro dodici/diciotto mesi.
Music Biz Cafe Summer: le conseguenze della pandemia su major e indie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.