Comunicato Stampa: 'Piazza del Popolo della Notte', la notte bianca di Como

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Nella meravigliosa Piazza del Popolo di Como, si affiancano, alternandosi dal tramonto all’alba, 7 tra i migliori DJ / Produttori della scena italiana ed internazionale.

Dal Funk alla Trance, passando per le più raffinate sfumature Break-beat, house e techno.

SABATO 10 GIUGNO

LifeGate Radio presenta:

Piazza del Popolo della Notte

In occasione della NOTTE BIANCA Di Como
l’evento nell’evento.

PIAZZA DEL POPOLO – COMO
Dalle 18:00 alle 06:00

Dopo l’incredibile successo dell’edizione 2005, per questa edizione 2006 si è già preventivato un’afflusso di oltre 250.000 persone che si riverseranno nelle vie e nelle piazze di Como.
Idee, divertimento e sorpresa sono le linee guida che hanno ispirato gli ideatori della Notte Bianca a Como.

Piazza del Popolo della Notte, questo il nome dell’evento a cura di LifeGate Radio.
7 tra i migliori DJ della scena club Italiana ed Europea. Ognuno di loro porterà il suo suono, ben differenziato dagli altri, per creare un ipotetico viaggio sonoro nei diversi scenari della musica elettronica più innovativa.

L’intera Piazza del Popolo e l’antistante la storica Casa del Fascio -opera dell’architetto Terragni-, saranno trasformati attraverso allestimenti futuristici e speciali, sofisticati giochi di luci, in un incredibile scenario luminoso dove si esibiranno, dalle 18:00 alle 06:00, DJ di fama internazionale.

Oltre agli autori dei programmi di musica elettronica di LifeGate Radio, Tode e Ardimann e Painè Cuadrelli saranno ospiti, Santos, Lisa Loud, e Sandro Russo di MAS Collective. Per terminare, spazio ai DJ/autori dei nuovi programmi della notte di LifeGate: Lorenzo Fassi e Allbert Vorne che presenteranno dal vivo i loro "MetroFades" e "Crème Sonore"

Non perdetevi questo evento nell’evento. Nella splendida cornice del lago lariano, parte il viaggio nelle sonorità elettroniche piu innovative e raffinate.

Per ulteriori informazioni www.lifegateradio.it

Qui di seguito una breve biografia dei selecter che si alterneranno nel corso della serata:
Sono inoltre disponibili su Vostra richiesta le foto in alta risoluzione degli artisti.

Mother inc.
Tode e Ardimann MC aka "da selecta", curatori del programma “LifeGate Groove” e parte del collettivo “Mother Inc” propongono un DJ set che spazia dal nu-jazz al breakbeat, dal funk al dub-reggae, dalla drum&bass all'elettronica.
Insieme hanno scaldato i dancefloor per Digital, Roni Size, Adam F, Shimon, Suv, Dj Katcha & Lin Dee, Paul Murphy, Quantic ecc oltre ad aver collaborato con alcuni dei migliori esponenti dell'hip hop italiano. Hanno girato alcuni dei migliori club italiani e stranieri dalla Spagna alla Germania, dalla Polonia al Giappone e partecipato a grossi eventi quali Street Parade di Bologna, Mix-i.d. a Bergamo, Mayday a Milano, Rototom Sunsplash a Osoppo e Capodanno a Roma.
www.motherinc.it

DJ Painè Cuadrelli
Curatore del programma “Planetracks” su LifeGate Radio, Painè non è solo un affermato DJ ma anche un eclettico produttore musicale. Dai primi anni '90 è attivo nella scena beakbeat/drum'n'bass/hip hop milanese e italiana.
Nel '95 fonda assieme a Lele Sacchi la Compl8 Crew, progetto che diffonde per tutta la penisola i nuovi suoni della musica elettronica da ballo e anima il clubbing nazionale con serate innovative ('Breathless', 'Lifestyle', 'Soul Hooligans', 'Right Tempo Night', 'Bliss', 'Summit'). Nel 1997 escono le sue prime produzioni per la Temposphere, etichetta che pubblica il suo album d'esordio dove fonde ritmi drum'n'bass ad atmosfere jazz e tango. Alla fine del 1999, assieme a Dj Fonx, fonda il progetto di djs 'I Maniaci Dei Dischi', che si propone di creare un clubbing eclettico mediante la sovrapposizione continua di vinili di ogni stile musicale. Contemporaneamente inizia a lavorare con il gruppo di sperimentazione audiovisiva e vjing ‘Sun Wu-Kung’ (ora ‘Box/Grain’), per cui produce colonne sonore. Figura chiave della scena di dance alternativa i suoi DJ set sono da ascoltare, ballare e scoprire.
Bio: http://www.compl8.com/paineIT.html

DJ Santos
Pur se nato nel '71 ha goduto della creatività di quegli anni grazie al suo ambiente familiare riscaldato sempre dalle calde note della Discofever. Vive gli '80 a ritmo di Gran MasterFlash & the Furios Five, Arthur Baker, Paul Hardcastle, Run Dmc, L.L.Cool.J fino alla scoperta degli S-EXPRESS che segnano la sua carriera. Nel Settembre del '94 trasforma la camera da letto nel suo primo home studio e nel Novembre dello stesso anno arriva la prima stampa su vinile. L’anno seguente Santos approda alla Mantra Records con il pezzo "The Piano”: il disco riscuote molto interesse. Seguendo questa mentalità di innovazione Santos inizia a costruire un suo sound insieme a Dj Peedoo, che verrà battezzato ‘Shakadelic!’ Grazie al supporto di Dj quali Pete Tong, Steve Lamacq, Annie Nightingale e Judge Jules di bbc/Radio 1, Basement Jaxx e Ashley Beadle, dopo la presenza nei primi 10 posti della UK chart del singolo “Camels”, i remix per Fatboy Slim di “Drop The Hate”, il suo primo album “R U SHAKADELIC?’ uscito il 18 Giugno, sarà sicuramente un successo.
www.mantravibes.com
http://www.neural.it/rec/santosabrasive.htm
http://www.audioglobe.it/catalogo/5050072900420.asp

Albert Vorne (Lust Minute DJ resident / Mazeman-Platipus EU )
Curatore del programma MetroFades su LifeGate Radio, Albert Vorne, A/R della Mazeman records, è senza dubbio il DJ e produttore italiano di musica trance e progressive più conosciuto all’estero. Le sue produzioni sono finite all’interno delle più prestigiose compilation del genere e selezionate da artisti come Tiesto e Paul Van Dyk.
Nato all’ombra delle montagne svizzere nel 1982, Albert Vorne, giovanissimo, muove i suoi primi passi all’interno del mondo della musica.
All’eta di 17 anni inizia infatti la sua carriera di Dj e Producer nel Nord Italia. Presto diventa manager e A&R per la Mazeman, ad oggi considerata l’etichetta italiana numero uno della scena trance. Mazeman riceve infatti un forte feedback dai migliori dj in circolazione Paul Van Dyk, Tiesto, Armin Van Buuren, M.I.K.E., Marco V, Lange, Tall Paul, Graham Gold, solo per citarne alcuni.
Come DJ Albert ha suonato in clubs leggendari quali Turnmills e The Cross (Londra), Privilege (Ibiza), Cocorico (Riccione), Tunnel (Amburgo). Di recente è partito il suo nuovo progetto milanese: Lust Minute.
www.albertvorne.com

DJ Lisa Loud (Loud and clear / Miss Moneypenny DJ Resident)
"The First Lady of Dance Music" cosi dicono di lei in patria e non uno qualsiasi ma Paul Oakenfold che, dopo averla sentita suonare ed agire, l'ha voluta a tutti i costi come DJ.
Con la sua carriera di promoter lancia grandi artisti quali Goldie, Neneh Cherry, Roni Size (per menzionarne alcuni) per venire poi reclutata da Pete Tong. Il suo approccio eclettico alla musica e le sue capacita tecniche le permettono di fare impazzire qualsiasi pista le si presenti. Intuitiva e attenta il suo sound può essere rigenerante e funky per occasioni modaiole e luccicanti fino a duri ritmi progressive e tribali per i convinti della notte che sanno quello che vogliono e come lo vogliono.
Le consolle di Lisa nel Regno Unito: Cream (Liverpool), The gallery (London), Inside out (Glasgow), The rock (Bristol), Empire (Middlesbrough), Temple theatre (Dublin).
Vi basta?
http://www.trustthedj.com/LisaLoud/

Sandro Russo – M.A.S. Collective (Modo rec.)
Sandro Russo si affaccia al mondo del clubbing attorno alla fine degli anni ‘80 affascinato dalle sonorità del mondo house dei primi dischi di Chicago e Detroit e dal mood newyorkese.
Infuocato da questa passione, Sandro inizia a farsi conoscere dapprima in tutta la riviera romagnola e quindi in tutta Italia, grazie ad una frenetica attività freelance: i suoi set sono una ricerca sonora senza costrizioni di genere, un viaggio ipnotico fra elementi dance elettronici, sonorità house, deep techno, funky mescolate in un unico groove liquido e melodico.
Tra le collaborazioni importanti, quelle con CeCe Rogers, Kerry Chandler e Marc Almond raccolte su etichette prestigiose come la Strictly Rhythm di New York.
www.mascollective.com

Lorenzo Fassi (Crème Sonòre)
Curatore del programma “Crème Sonore” su LifeGate Radio, Lorenzo Fassi è uno dei Dj più attivi della scena del clubbing milanese. Lorenzo ha tenuto la residenza di alcuni tra i locali più frequentati della metropoli meneghina: dallo Shocking Club al Plastic, dal Lilla al Propagnada passando per il De Sade. Lorenzo ha saputo plasmare la sua musica di pari passo con l’evoluzione delle sonorità elettroniche più moderne: dalla disco music alla house e poi via verso le nuove contaminazioni minimal-electro.
I suoi set svariano dalla House Balearica alla minimal techno di Stampo Berlinese.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.