Musica e Internet, in Usa nascono i fratelli minori di MySpace

Musica e Internet, in Usa nascono i fratelli minori di MySpace
MySpace, negli Stati Uniti, sta facendo proseliti, e sul suo modello di successo stanno prevedibilmente nascendo comunità on-line e siti di “social networking” dedicati espressamente al mondo della musica: tra questi spicca TagWorld, che un portavoce della nuova impresa presenta come “una piattaforma che consente a gente creativa di farsi conoscere in giro, andando oltre i confini dell’emittente radiofonica locale senza doversi legare fino alla morte a una major discografica”.
I “numeri” del sito sono ancora infinitesimali rispetto a quelli di MySpace, circa 5.500 artisti associati contro il milione e più che usano i servizi del fratello maggiore, ma intanto TagWorld ha già lanciato una promozione importante, offrendo a band sconosciute la possibilità di piazzare una loro canzone nella colonna sonora del film “Snakes on a plane”, horror thriller con Samuel L. Jackson nella parte del protagonista principale che debutterà nelle sale cinematografiche americane in agosto. Le domande di partecipazione fioccano: sarà la stessa comunità degli utenti a selezionare le migliori 25 proposte tra cui i produttori del film sceglieranno, in giugno, la loro canzone preferita.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.