Torna a Berlino, dopo due anni, la Love Parade

Torna a Berlino, dopo due anni, la Love Parade
Dopo un'interruzione di due anni, la Love Parade, la più grande (e controversa, vedi News) manifestazione di musica elettronica europea, torna nelle strade di Berlino con i suoi palchi mobili carichi di Dj.
Considerando l'affluenza di pubblico nelle edizioni precedenti, si stima che i partecipanti quest'anno potrebbero superare il milione di persone.
Il festival, che si terrà il prossimo 15 luglio, vedrà 40 "camion musicali" e dieci palchi fissi su cui si esibiranno i Dj di maggior successo nell'attuale panorama house-dance .
Gli organizzatori, per poter concentrare ogni energia nella perfetta riuscita di questo festival, hanno deciso di cancellare la manifestazione gemella che si sarebbe dovuta tenere a San Francisco, in California. La rassegna musicale terminerà, come ormai da tradizione, con tutti i camion disposti in cerchio nella Siegessäule, per creare la pista da ballo più grande del mondo dove ad animare le consolle ci saranno Paul van Dyk, Ricardo Villalobos, Onur Özer, Westbam, Tiësto e Ewan Pearson.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.