Busta Rhymes e Mary J. Blige tra i candidati ai BET Awards 2006

Busta Rhymes e Mary J. Blige tra i candidati ai BET Awards 2006
Busta Rhymes, Mary J. Blige, Missy Elliott e il premio Oscar Jamie Foxx sono in lizza per i premi BET. Con quattro nomination ciascuno, questi artisti conosceranno il verdetto il prossimo 27 giugno a Los Angeles, quando nello Shrire Auditorium si terrà la cerimonia di premiazione istituita dal canale tv americano. I BET Awards sono dedicati a tutti i personaggi afroamericani che nel corso dell'ultimo anno si siano distinti negli ambiti musicale, cinematografico, televisivo e sportivo. Nelle categorie musicali, sono candidati anche Kanye West, Ne-Yo, Chris Brown (3 nomination); Anthony Hamilton, Ludacris, Ciara, Keisha Cole, Lloyd Banks, Mariah Carey, Mary Mary, Slim Thug, Rah Digga, T.I. e Papoose (2 nomination). Premi speciali alla carriera sono previsti per Chaka Khan e Harry Belafonte. Tra le performance annunciate per la serata, quelle di Mary J. Blige, Mariah Carey, T.I. e Kanye West.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.