Kylie è guarita anche grazie alla 'terapia della risata' (dice la sorella)

Kylie è guarita anche grazie alla 'terapia della risata' (dice la sorella)
Certo, le cure. Certo, la chemioterapia. Ma Kylie Minogue è guarita dal tumore al seno che l'aveva colpita, ha affermato sua sorella Dannii, anche grazie alla "terapia della risata". Secondo Dannii, anch'essa cantante, ridere è stata una buona medicina in quanto il riso è servito a far rimanere Kylie di buon umore. "E' stato un anno in cui abbiamo scherzato, ascoltato musica, ballato e guardato film divertenti", ha riferito a "Cosmopolitan" la sorella di Kylie. "Ci piaceva moltissimo fare questa cosa che chiamiamo 'daggy dancing', cioè ballare in maniera stupida su qualsiasi pezzo del mio iPod, qualsiasi canzone divertente". Dannii, che sta per pubblicare un nuovo album, ha inoltre affermato che per lei è stato difficile mantenere una facciata di apparente spensieratezza conoscendo la natura della malattia di Kylie. "Solo adesso, dopo un anno, posso tirare un sospiro di sollievo", ha detto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.