Comunicato Stampa: Georgie Fame & The Blue Flames al Blue Note

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


GEORGIE FAME & THE BLUE FLAMES
IN CONCERTO A L BLUE NOTE
dal 2 al 4 maggio

Da martedì 2 a giovedì 4 maggio il Blue Note Milano (via Borsieri, 37) ospiterà Georgie Fame & The Blue Flames.

Come di consueto, gli spettacoli saranno alle ore 21.00 e alle ore 23.30 (apertura porte: ore 19.30; per informazioni/prenotazioni: 899700022).
Per entrambi gli spettacoli, il biglietto “advance” (acquistato fino alle ore 19.00 del giorno dello spettacolo) è di 27,00 euro e quello “door” di 32,00 euro (acquistato dopo le ore 19.00 del giorno dello spettacolo). È valido lo sconto del 40% per i giovani sotto i 26 anni per il secondo spettacolo delle 23.30 e lo sconto del 40% per tutti gli spettacoli per i clienti in pensione oltre i 65 anni (i biglietti Speciale Pensionati possono essere acquistati esclusivamente presso il Box Office del Blue Note nei normali orari di apertura).


Georgie Fame all’organo Hammond, sarà accompagnato da James Powell alla batteria, Tristan Powell alla chitarra, Alan Skidmore al sax e Guy Barker alla tromba.

Clive Powell aveva 16 anni quando firmò con l’impresario rock Larry Parnes.

Parnes dava abitualmente a tutti suoi artisti nuovi nomi – Marty Wilde, Billy Fury e via dicendo. Dopo una falsa partenza –il suggerimento di adottare il nome di Lance Fortune fu colto da un altro artista prima che Clive lo scegliesse- Larry Parnes suggerì “Georgie Fame” e malgrado i dubbi di Clive Powell la cosa funzionò. In quei tempi Georgie Fame era il pianista dei Blue Flames, il gruppo che accompagnava Billy Fury. Il suo stile era principalmente fondato sui dettami dello stile di Jerry Lee Lewis tanto che gli fu successivamente difficile diventare famoso per uno stile più blues. Billy Fury in breve tempo si divise dal gruppo rock and roll poiché il suo stile personale si stava orientando verso più morbide ballads, malgrado ciò i Blue Flames continuarono ad affermarsi proponendo Georgie Fame come voce e tastiera ufficiale. Anche lo stile del gruppo mutò divenendo mano a mano più orientato al Jazz ed al Blues.


La band divenne così famosa che Georgie era in classifica con gli LP anche un paio di mesi prima che uscissero i singoli che d’altra parte erano un tale successo da adempiere finalmente alla profezia del suo nome. Georgie Fame and The Blue Flames ebbero una dozzina di singoli in cima alle classifiche inglesi di cui “Yeh Yeh” (la prima incisione che riuscì a scalzare i Beatles dal primo posto in classifica), “Getaway” e “The Ballad of Bonnie and Clyde” che andò molto bene anche negli States. Successivamente il loro stile pur mantenendo le origini R&B prese un’ impronta molto più Jazz che permette tutt’oggi al gruppo di mantenere una notevole attività concertistica nei club.

I biglietti per i concerti al Blue Note si possono acquistare collegandosi al sito internet
www.bluenotemilano.com, o al sito www.ticketone.it; chiamando l’infoline 899700022, oppure direttamente presso il box office del locale. L’orario dell’infoline e del Box Office (via Borsieri, 37) è il seguente: lunedì dalle 14.00 alle 19.00. Martedì-Venerdì dalle 14.00 alle 24.00. Sabato dalle 14.00 alle 24.00. Domenica dalle 19.00 alle 23.00. Ogni martedì sera sulle frequenze di Radio Monte Carlo, la radio ufficiale, va in onda 'Monte Carlo Nights live dal Blue Note' condotto da Nick The Nightfly.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.