Incontro con i Tin Star: «Dopo gli Stati Uniti, pronti per l’Europa»

«Aprire di venerdì pomeriggio non è proprio il massimo, ma ci sembra che la gente abbia apprezzato. Noi comunque ci siamo divertiti». David Tomlinson e Tim Gordine sono contenti, il set dei Tin Star è andato bene, anche se è soltanto il primo passo per farsi conoscere in Italia. «Negli Stati Uniti abbiamo avuto un singolo di grande successo, "Viva", e così ci siamo ritrovati in classifica da una costa all’altra. Qui le cose andranno diversamente, perché quello europeo è un pubblico che si affeziona meno facilmente, ti studia più a lungo. Comunque insisteremo». Un disco potente, il loro, che mescola rock e tecnologia con l’uso massiccio dei campionatori: «è una miscela che abbiamo trovato provando per alcuni mesi, e ci rendiamo conto che è un suono molto particolare. Preferiamo conquistare il nostro pubblico a poco a poco piuttosto che avere tutte le copertine per qualche mese, e poi fare dei dischi di m****.» Tra i loro gruppi preferiti, i Tin Star non hanno esitazioni e citano i disciolti Verve: «Ci piace quello che scrive Ashcroft, e soprattutto come lo canta. Se guardi i suoi testi non sembrano neanche eccezionali, ma poi i Verve hanno un modo di renderli veramente appassionante. Li preferiamo ai Radiohead per la loro semplicità, e agli Oasis perché Noel Gallagher gli ha rubato tutto già nei precedenti album».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.