Comunicato Stampa: Inaugurazione 'Festa del Baratto' a Mestre

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Provincia di Venezia – Assessorato alle Politiche Ambientali
Comune di Venezia – Assessorato all’Ambiente
Municipalità di Mestre
Istituzione Parchi di Mestre

COOP
VESTA

Si apre domani mercoledì 3 Maggio al Parco della Bissuola di Mestre la “Festa del Baratto, del riciclo e dell’usato” con l’inaugurazione alle 16.00 della mostra concorso “Riciclato ad arte”: si tratta di un’iniziativa aperta ad artisti, studenti d’arte, spiriti creativi che vogliano dare testimonianza di come l’intervento artistico sia uno strumento capace di riportare in vita oggetti e materiali normalmente considerati “rifiuti”.

Sostanzialmente è un altro modo per raccogliere e dare voce a nuove sensibilità che sempre più vanno diffondendosi nella popolazione: l’insofferenza verso un modello di sviluppo distante dai bisogni reali della persona, il desiderio di una nuova forma sociale più partecipativa e solidale. Questo spirito ha plasmato la fisionomia di “Riciclato ad arte”, determinando anche la composizione della giuria e la natura del premio.

Le opere verranno criticate da una giuria “trasversale” formata da Toni Toniato (ex Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Venezia), Luigi Gardenal (artista), Luigi Chainian (artista), nonna Maria Trevisan e Giovanni Ferghina (10 anni) che saranno tutti presenti all’inaugurazione.

All’autore dell’opera prima classificata verrà assegnato il premio “Anche gli artisti mangiano”, consistente in un buono spesa alimentare di 1000 euro da consumarsi presso i punti Coop Adriatica. Le opere inaugurate domani verranno esposte al Centro Civico di Bissuola fino a domenica 7 maggio alle 19.30 quando al BarAtto verrà proclamato il vincitore.

Con la giornata di domani iniziano anche gli appuntamenti di spettacolo della Festa del Baratto. Si comincia The incredibile Jash Gawronsky Brothers, alle 19.30 alla Terrazza BarAtto (bar della piscina).
The incredibile Jash Gawronsky Brothers, sono i tre mitici fratelli armeni Pavel, Nicolas e Suren che il pubblico di mezza Europa ha imparato a conoscere con il loro “Brum Brush Crash” uno spettacolo originalissimo e divertente che mescola musica dal vivo e cabaret. Si potranno ammirare ed ascoltare così lo “scopofonio”: un contrabbasso costruito assemblando un catino, una scopa e una corda da biancheria; il “waterdrum”: un gabinetto-batteria con tanto di tavoletta che si alza e si abbassa come un charleston; l’appendiabiti trasformato in arpa; la “secchitarra”: una chitarra secchio infilata in testa e ancora l’”imbutromba”, l’”innaffia sax” e tantissime altre incredibili stranezze dall’effetto comico immediato. Giocheranno con naturalezza con la musica tradizionale, il blues, il jazz, la classica prendendo in giro la musica celtica e il rock’n roll in uno show che miscela comicità e virtuosismo, teatro e musica, ironia ed invenzione per questi tre inconfondibili personaggi che rappresentano il lato surreale della musica.

Informazioni Tutte le attività, i laboratori e i concerti sono gratuiti; dettagli, aggiornamenti e bando di concorso su www.parchidimestre.it
Per iscrizioni ai laboratori, al baratto dell’usato, alla sfilata di moda e per informazioni generali: BarAtto 041 5342098 (dalle 8.00 alle 20.00)
Music Biz Cafe Summer: radio e TV verso il futuro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.