Campagna contro l'obesità: scende in campo 50 Cent

Campagna contro l'obesità: scende in campo 50 Cent
Pochi giorni fa LL Cool J ha ammonito i ragazzi affermando che occorre fare attenzione ai soldi, ora contro le cattive abitudini alimentari scende in campo 50 Cent. Il mondo del rap fortunatamente non è solo fatto da soldi facili, ragazze hot, gioielli da 100.000 dollari e macchine di lusso; c'è anche chi dice cose "adulte", e il rapper 50 Cent ha lanciato una campagna volta a prevenire l'obesità negli studenti statunitensi. La campagna si sviluppa anche su una competizione che vedrà impegnati gli studenti delle high school di New York, Chicago, Los Angeles e Seattle; chi riuscirà a creare una ricetta per un pranzo nutriente ma non per ciccioni vincerà 100.000 dollari. A dire il vero l'interessamento di "Fiddy" non è poi così disinteressato: tra gli sponsor dell'iniziativa figura infatti anche la Glaceau, che è di sua parziale proprietà.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.