Comunicato Stampa: Sabato 6 maggio a 207 Watt in sei piazze d'Italia

Comunicato Stampa: Sabato 6 maggio a 207 Watt in sei piazze d'Italia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Con band emergenti e scuole di ballo
SABATO 6 MAGGIO A 207 WATT IN SEI PIAZZE D'ITALIA
Sarà aperto un pacco "sorpresa" durante il pomeriggio

Un pacco regalo misterioso si aggira per le piazze di sei città del Nord Italia. Il suo contenuto sarà svelato solo sabato 6 maggio, quando, nelle piazze di Bologna, Treviso, Ancona, Mestre, Este e Padova, alle 16 prenderà il via, in contemporanea, "207 Watt", rassegna di gruppi musicali emergenti e scuole di ballo, che presenteranno le ultime tendenze dei suoni giovani del nostro paese e del nuovo modo di intendere l'utilizzo del corpo. Il nuovo pop rock italiano invaderà così con i suoi ritmi le piazze, accompagnato dalle movenze dei principali gruppi di ballo delle sei città.
Ma ecco il programma di sabato 6 maggio di "207 Watt", la manifestazione curata da Mpr e da AudioCoop, che partirà in contemporanea alle 16 nei sei centri interessati.

Oltre alla piazza Garzerie di Padova, l'iniziativa coinvolgerà Bologna, in Piazza XX Settembre, dove si esibiranno con un inedito show case acustico gli Jolaurlo. Band indipendente della Tube Records, quella degli Jolaurlo è una band di grande impatto che contamina i suoni del rock, del reggae e dello ska con un sapiente innesto di musiche, parole, immagini ed energia. Sono tra i gruppi emergenti della nuova scena indie-rock più quotati in questo momento. Insieme a loro calcheranno la piazza le coreografie di danza proposte da Gymmoving.
A Treviso, in Piazza Borsa, toccherà invece ai Mu, prodotti dalla indies Res di Treviso, band di improvvisazione jazz, blues, funky, ambient e rock che ha recentemente suonato alla Biennale Musica di Venezia ed ha ricevuto grandi elogi dalla critica. Con loro ci saranno i ragazzi del Centro Danza a proporre nuovi passi e ritmi.
Si scende a Mestre, in Piazzetta Coin, con Porfirio Rubirosa e i Sessantamidatanta, una delle band più divertenti del nuovo panorama italiano che ha appena prodotto, grazie a La Stanzetta, l'album "Fresco e spumeggiante". La loro musica è fatta per ballare e divertire e piace al pubblico che li ha premiati con le vendite del disco, tra i primi posti nelle calssifche indies, e con la visione del videoclip "Pedalò" che è uno dei più scaricati dalla rete. Con loro, ci saranno le danze urbane e hip hop proposte da Luca Raimondi di Arte & Fitness Body Studio. Ancora più giù, in questo itinerario "virtuale" dell'evento "207 Watt", si arriva ad Este , in Piazza Maggiore, dove toccherà al pop elettronico degli Aperegina, noti nell'ambito indipendente del Veneto, insieme ai danzatori di Sinergym. Ultima tappa, di questo colorato percorso sonoro, è quella di Ancona dove, in Piazza Cavour, La Luna Ballerina presenta una combinazione di coreografie hip hop, urbane e funky con un grande impatto , insieme alle sonorità proposte dalla Linea Maginot, band elettroacustica, con diverse autoproduzioni all'attivo e un album prodotto da EthnoWorld, vicina alle sonorità di gruppi importanti della nuova scena italiana come la Bandabardo', che con il leader Enrico Greppi ha prodotto loro due brani.
"207 Watt" vuole offrire un'emozione intensa dentro le nuove forme di espressione del mondo giovanile proponendo due temperamenti, il primo legato alla musica e il secondo alla danza, che animeranno e scalderanno le sei piazze prima dell'apertura di un grande pacco sorpresa. Il misterioso "regalo" farà bella mostra di sé per tutta la giornata, attirando sicuramente la curiosità e l'attenzione di tutti fino alla sua definitiva apertura, che avverrà sempre in contemporanea al termine delle sei esibizioni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.