Ufficiale: Ostuni Head of International Universal, Battaglia al commerciale

Un comunicato ufficiale diramato nella giornata di martedì, 25 aprile, conferma le variazioni all’organigramma di Universal Music Italia di cui Rockol aveva fornito anticipazioni nelle scorse settimane (vedi News): il rientrante (da BMG Music Publishing) Graziano Ostuni ha assunto il comando della divisione internazionale della casa discografica al posto di Massimo Battaglia, nominato responsabile del settore commerciale nonché dell’area New Media & Mobile e di UM3 (Strategic Marketing). Mentre l’ex direttore commerciale Nino Rossi ha lasciato l’azienda, è confermata la nomina di Corrado Filpa al ruolo di chief financial officer, in sostituzione di Marco Blasi (vedi News). Restano confermati nelle loro mansioni precedenti Marco Zischka, capo della divisione locale, e Mirko Gratton, responsabile della divisione Classics & Jazz. Al vertice della struttura, com’è noto (vedi News), c’è dalla fine dell’anno scorso il francese Pascal Negre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.