I Pearl Jam raccontano a Rockol il nuovo disco e la ritrovata serenità

I Pearl Jam raccontano a Rockol il nuovo disco e la ritrovata serenità
Una lunga chiacchierata con Mike McCready e Stone Gossard, chitarristi della band di Seattle: il reportage di Rockol da Londra si conclude mercoledì 26 con la pubblicazione dell’intervista ai Pearl Jam.
Rockol era presente alla presentazione alla stampa del nuovo, eponimo disco della band in uscita venerdì 28 aprile, avvenuta gli scorsi 20 e 21 aprile con un memorabile concerto all’Astoria (vedi news) e con interviste ai giornalisti di tutta Europa.
Gossard e McCready parlano della ritrovata serenità della band, più coesa che mai: “Siamo forse un po’ più vecchi, ma più consapevoli e grati di quello che abbiamo. Nella band la coesione è al massimo, ci scambiamo idee e musica…se leggete i crediti del disco, tutti hanno contribuito alla composizione”, dicono. Accennano al loro rapporto con Vedder, autore di tutti i testi del disco. Ci parliamo tutto il tempo, ma Eddie è anche riservato. Ha il suo processo di composizione, gli piace essere misterioso”; spiegano l’avocado in copertina e le politiche del gruppo nello scegliere i partner industriali con cui lavorare, promoter ed etichette discografiche, dopo le grandi battaglie degli anni ’90 contro Ticketmaster e la fine del contratto (non rinnovato con la Sony); aumentano l’attesa delle date italiane del prossimo settembre, definendo l’Arena di Verona “uno dei 3 posti al mondo dove preferiamo suonare”. Appuntamento a mercoledì 26 per l’intervista dei Pearl Jam a Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.