Comunicato Stampa: Trofeo '06, le band emergenti non parlano solo 'rock'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TROFEO 2006: LE BAND EMERGENTI NON PARLANO SOLO “ROCK”

CHIUSE LE SELEZIONI, ECCO LE 48 BAND EMERGENTI IN CONCORSO
CURIOSA NOVITÀ: LE BAND EMERGENTI PROPONGONO MUSICA PIÙ MELODICA
2 GIOVANI PRESENTATORI ANIMERANNO LE SERATE

Sono 53 le band iscritte all’11° Trofeo Pilastro City e arrivano da 19 città diverse facenti parte di 10 regioni. Un campionario di esperienze, sensibilità ed esperienze diverse che caratterizzano le band che si sono iscritte all’edizione 2006 dell’ormai storico concorso per gruppi emergenti organizzato dal Quartiere San Donato-Comune di Bologna in collaborazione con Ciao Radio e Gruppo Barrakuda. Tante le novità di quest’anno e le sorprese giunte dalla musica emergente: non solo rock, ma reggae, pop, fusion e molto altro. E infine: 2 giovani presentatori animeranno le 6 serate.

Si chiama Graziella Delli Carri e ha 22, viene da Foggia e sarà lei il lato femminile della coppia di conduttori. Nonostante la giovane età ha maturato esperienze televisive e radiofoniche in ambito locale, soprattutto nel settore giornalistico. E’ laureanda in “Scienze della Comunicazione” a Bologna. Ama la musica e gli amici. Ad affiancarla un giovanissimo bolognese, appena 17 anni compiuti, noto con lo pseudonimo di “Tommy Boom Boom”. Già musicista (studia batteria), è stato recentemente “accalappiato” dalle telecamere e dallo staff di Mtv che non hanno potuto esimersi dal reclutarlo per il loro show itinerante “School in action”. Una coppia frizzante e curiosa che, per la prima volta, presenterà insieme l’edizione 200 del Trofeo Pilastro City.

Ma al centro del Trofeo resta comunque la musica, quella emergente delle 48 band che avremo modo di sentire dal vivo: un’occasione importante di promozione per le band e un’opportunità ancora più rilevante per tutti gli amanti della musica che in sole 6 serate potranno avere una panoramica sulle band giovanili, i nuovi stili e le nuove idee.

Non solo rock titola il comunicato, perché quello che più stupisce ascoltando gruppi partecipanti, è che la tendenza rock degli ultimi anni ha subito una decisa virata: le band hanno scelto più modi per esprimere i loro sentimenti, le loro emozioni. Tra i 48 gruppi potremo ascoltare musica reggae, fusion, pop, melodica, cantautorale e ancora hard rock e vero e proprio rock.

Novità di quest’anno, oltre al numero elevato di band ammesse, anche i premi finali e la promozione legata al concorso che vede partecipare TV, Radio e Giornali (i dettagli nella cartellina in allegato).

Un Trofeo, quindi, che si rinnova nella forma e nei contenuti, grazie alle band emergenti.

VOTAZIONI

A partire dall’edizione 2006 si inserisce una novità rispetto ai precedenti Trofei: dato l’aumento dei gruppi partecipanti da tutt’Italia si è pensato di aggiungere la possibilità di votare attraverso internet. I 48 gruppi selezionati dalla giuria specializzata e che si esibiranno nelle 8 serate saranno votati da 3 tipi di giurie, la cui somma darà il punteggio globale che quindi posizionerà la band nella speciale classifica dell’11° Trofeo Pilastro City. I 10 gruppi che riceveranno più voti, passeranno in finale. Ma vediamo il dettaglio:

VOTAZIONI SEMIFINALI

1. Votazione giuria specializzata:
La giuria specializzata è composta da 6 elementi scelti tra esperti radiofonici, case discografiche, studi di registrazione, esperti musicali e giornalisti/critici. Tale giuria sarà presente durante tutte le serate e voterà in base a 2 parametri: capacità musicali e capacità espressive (in questa categoria è ricompresa la vocalità, l’interpretazione dei brani, l’originalità e la presenza di palco della band).

2. Votazione pubblico:
Ogni serata verranno scelte casualmente, tra il pubblico, 30 persone che saranno chiamate a dare il loro voto alle 6 band in gara. A fine serata saranno sommati i voti della giuria specializzata e del pubblico e verrà fornito un primo voto che verrà poi sommato al 3° tipo di votazione da sommarsi all’ultima votazione.

3. Votazione internet
A partire dal giorno dopo la serata e fino alla mezzanotte prima della prossima esibizione sarà data la possibilità a tutti coloro che navigano su internet di votare per le 6 band della settimana. Per votare è sufficiente cliccare sul sito internet che consentirà di ascoltare un sample di una loro canzone (quindi si voterà dopo averli sentiti dal vivo o ascoltandoli su web) e di votare sull’apposito modulo. In base a quante e-mail sono state ricevute nella settimana si effettuerà una classifica (con funzionamento simile ai punteggi assegnati in Formula 1) per cui a seconda della posizione nella classifica solo di Internet al termine delle semifinali saranno assegnati i punti a seconda del seguente schema:
1° classificato: 48 punti
2° classificato: 42 punti
3° classificato: 36 punti
4° classificato: 30 punti
5° classificato: 24 punti
6° classificato: 18 punti
7° classificato: 12 punti
8° classificato: 6 punti

N.B. Ogni persona può votare al massimo una volta per ogni singolo gruppo..

Quando si saranno esibite tutte le band i punteggi collezionati durante le serate e quelli che derivano dalla classifica internet saranno sommati e i 10 gruppi che avranno ottenuto il punteggio maggiore, passeranno il turno. La classifica internet potrebbe quindi ribaltare i voti di giuria specializzata e pubblico

VOTAZIONI FINALE (SETTEMBRE)

Nella votazione della finale non si voterà su internet ma saranno solo un campione di pubblico presente e la giuria specializzata a votare.

Saranno assegnati anche n.2 premi che non dipendono dalle votazioni: il Premio Barrakuda Crew e il Premio “Band più radiofonica” (vedi dettagli in sezione “Premi”).

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.