Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 27/04/2006

Usa, Pearl Jam e altri artisti 'vendono' suonerie per beneficenza

Usa, Pearl Jam e altri artisti 'vendono' suonerie per beneficenza
Rarità discografiche sotto forma di suonerie originali (le cosiddette “realtones”) in cambio di beneficenza: è l’iniziativa promossa dallo Sweet Relief Musicians Fund, ente senza fini di lucro che fornisce assistenza economica a musicisti anziani o che hanno problemi di salute, con la collaborazione di un gruppo di artisti che in questa prima fase include Pearl Jam, Tegan and Sara, Jars Of Clay, OK Go e Glen Phillips. Le canzoni messe a disposizione da questi ultimi (nel caso dei Pearl Jam si tratta di “Crazy Mary”, cover dal repertorio di Victoria Williams uscita nel 1993 proprio sulla compilation Sweet Relief) sono scaricabili sul cellulare (solo in America) dopo aver digitato sull’apparecchio una parola chiave e un codice apposito che implicano l’addebito automatico sulla scheda di 4,99 dollari. L'inedita raccolta di offerte, che si appoggia ad una piattaforma wireless fornita da Mobile Accord, inizierà il 28 aprile e proseguirà per 4 mesi, fino al 28 luglio.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi