Bill dei Black Sabbath, riconosciuto da un giovane operaio, si commuove

Bill dei Black Sabbath, riconosciuto da un giovane operaio, si commuove
Bill Ward, il batterista dei Black Sabbath, si è commosso quando è stato riconosciuto da un giovane operaio. Il musicista, che probabilmente è il componente della band con aspetto più "normale", o comunque meno da rocker rispetto agli altri suoi tre compagni, stava passeggiando nel Central Park di New York, in direzione Fifth Avenue, quando si è imbattuto in un gruppo di operai di un cantiere edile che era in pausa per il pranzo. Sorpassatolo, il batterista ha avuto la sensazione d'essere seguito. Era un lavoratore che gli ha gridato: "Yo, Bill Ward, Bill Ward!". Il tipo, grosso come un armadio e piuttosto giovane, gli ha detto: "Bill Ward, giusto? Caz*o ci fai qui?". I due si sono messi a chiacchierare e l'operaio gli ha confessato la sua immensa ammirazione per i Black Sabbath, raccontandogli che la sua squadra in quel momento si trovava intenta alla costruzione del settimo piano di un edificio di 38, e che ad ogni piano conquistato sparava a tutto volume "Iron man", "War pigs" ed altri pezzi dei Sabs. Ward (5 maggio '48) si è commosso ed ha stretto con calore la mano al lavoratore, ringraziandolo.
Dall'archivio di Rockol - Paranoid, Il capolavoro dei Black Sabbath
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.