Centomila dollari alla ex protetta di Snoop Dogg

Centomila dollari alla ex protetta di Snoop Dogg
Un’ex componente delle Doggy’s Angels ha spillato centomila dollari al suo mentore Snoop Dogg. Chan Gains del trio femminile messo insieme dal rapper aveva fatto causa alle etichette TVT e Doggystyle Records chiedendo un lauto risarcimento per l’interruzione improvvisa del contratto stipulato tra le parti e le royalties non pagate. La Gains, insieme con Kola Marion e Kim Proby, aveva firmato un contratto di esclusiva con la Doggystyle Records di Snoop nel 2000 (l’etichetta era distribuita dalla TVT Records). Il gruppo si fece conoscere al grande pubblico con il singolo "Baby if you're ready", ma, appena prima di pubblicare l’album d’esordio, la Columbia Pictures denunciò la TVT e la Doggystyle, affermando che il nome del gruppo si appropriava senza permesso del logo Charlie's Angels di proprietà dello studio. Questo costrinse il trio ad adottare il nuovo nome Tha Angels ed interrompere la promozione dell’album “Snoop Dogg presents: Doggy's Angels — pleezbaleevit”. Alla fine il gruppo si è sciolto e la Gains ha tentato di portare la sua storia in tribunale, preferendo però alla fine accordarsi con i legali del rapper ed accettare la somma di centomila dollari come risarcimento.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.