Usa, anche l'editore Warner Chappell si mette a pubblicare dischi

Usa, anche l'editore Warner Chappell si mette a pubblicare dischi
Piccolo è (di nuovo) bello, oggi che orizzonti e aspettative finanziarie immediate delle grandi case discografiche rendono sempre più difficile coltivare talenti bisognosi di tempo e di pazienza. Diventa sempre più frequente di conseguenza il meccanismo della delega, a strutture interne o esterne, dei progetti artistici che esulano dal mainstream: e succede così che anche il leader mondiale nel campo delle edizioni musicali, il colosso Warner Chappell, apra una piccola etichetta-“incubatore” discografico, Perfect Game Recording, attraverso la quale finanzierà e pubblicherà dischi di artisti ancora privi di contratto discografico. Poiché la società fa capo a Warner Music (che ha da poco creato nel suo ambito un’altra microstruttura, l’etichetta digitale Cordless: vedi News) le daranno una mano organizzazioni consorelle, East West Records per il marketing e la promozione e il ramo “indipendente” Alternative Distribution Alliance per la distribuzione dei prodotti sul mercato nordamericano.
Perfect Game intanto ha già messo sotto contratto il suo primi gruppo: si tratta dei Lordz, punk band newyorkese. “Con questa etichetta possiamo sviluppare i nostri autori e interpreti in un ambiente a basso rischio, in prospettiva di una carriera a lungo termine nella comunità major o indipendente”, ha spiegato il presidente e ceo di Warner Chappell, Richard Blackstone.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.