Gilmour: Pink Floyd? Siamo stati solamente un gruppetto pop

Gilmour: Pink Floyd? Siamo stati solamente un gruppetto pop
Se l’understatement britannico dovesse avere un nome, allora probabilmente lo si potrebbe chiamare David Gilmour. Il musicista, tornato sulla cresta dell’onda grazie ai buoni posizionamenti del suo nuovo album solista “On an island”, è stato intervistato dal “New York Post” e, nei confronti dei Pink Floyd, è stato eccezionalmente modesto. “Allora basta con i Floyd?”, gli ha chiesto un giornalista. E lui: “So che questa storia dei Pink Floyd significa molto per tante persone, ma per me non conta più di tanto. Siamo stati solamente un gruppetto pop”.
Nel corso dell’intervista Gilmour aveva anche affermato di non avere più alcuna intenzione di esibirsi negli stadi. E che, sebbene la reunion dei Floyd al Live 8 di Londra dello scorso anno sia stata divertente “e non ho attriti con nessuno, la gente si è inventata questa storia dei litigi tra noi”, un eventuale ritorno del gruppo su base permanente “sarebbe un passo indietro, adesso mi interessano altre cose”.
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che David Gilmour entrò in un ristorante in moto
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.