Comunicato Stampa: Il maestro Pappano a Village Classic di Radio 1

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

“IL MESTIERE DI” DIRETTORE D’ORCHESTRA

IL MAESTRO PAPPANO

A VILLAGE CLASSIC

MERCOLEDÌ 5 APRILE 2006

ORE 13.33.

Village, il programma di approfondimento musicale di Radio1 condotto da Silvia Boschero, trasmette mercoledì 5 aprile (ore 13.33), il primo di una serie di appuntamenti dedicati al mondo della musica classica dal titolo “Il mestiere di”. Ospite di questa prima puntata, intervistato dal critico musicale Maria Delogu, il maestro e direttore d’orchestra Antonio Pappano.

Antonio Pappano, nato a Londra da genitori italiani, è attualmente sia direttore dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma nonché della Royal Opera House di Londra (il più giovane direttore che l’istituzione ricordi). In passato Pappano è stato anche direttore del Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, dell’Opera Norvegese e dell’Orchestra Filarmonica d’Israele. Tra le tante incisioni ricordiamo quelle del repertorio pucciniano (“La Bohème”, “La rondine”, “Il trittico”, “Tosca”), di Massenet, Verdi, Britten, Wagner, Rachmaninov.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.