Edel, accordo con Herb Alpert e la Almo Sounds

La Edel records ha annunciato un nuovo accordo con la Almo Sounds, etichetta gestita da Herb Alpert e Jerry Moss, i due fondatori della celebre A&M (etichetta che lanciò, tra gli altri, Police, Bryan Adams, Supertramp). La edel ha definito l'accordo per un contratto a lungo termine per distribuire in Europa la nuova etichetta fondata dal duo nel 1993. La Almo ha uffici a Los Angeles, New York, Nashville e Londra, e ha sotto contratto Ozomatli, Boom Boom Mancini, Gus, Red Velvet Relief, Imogen Heap, Gillian Welch, The Pulsars, Chris Vrenna e naturalmente Herb Alpert. La prima uscita discografica di tale partnership sarà un album tributo in onore di Graham Parsons, cui prenderanno parte Elvis Costello, Van Morrison e Sheryl Crow. Un altro nome su cui la Almo punta molto è la diciottenne ex top model Bijou Phillips, figlia di John Phillips dei Mamas & Papas. L'album, intitolato "I'd rather eat glass", è stato prodotto da Jerry Harrison (Talking Heads).
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.