‘Acquatiche trasparenze’ degli Audio 2: ‘La nostra musica è sincera’

‘Acquatiche trasparenze’ degli Audio 2: ‘La nostra musica è sincera’
“Acquatiche trasparenze” è il titolo del nuovo album degli Audio 2 (Enzo Leomporro e Gianni Donzelli), pubblicato lo scorso 24 febbraio e anticipato dal singolo “Zucchero amaro”.
“Abbiamo scelto questo brano come primo estratto”, ha spiegato Gianni Donzelli a Rockol, “perché ci sembrava il pezzo più bello, più rappresentativo. Ci siamo fatti consigliare sia dagli addetti ai lavori che dagli amici che non si intendono di musica e che hanno il classico ‘orecchio medio’. E’ più costruttivo per un artista far ascoltare la propria musica ad una persona che non è influenzata da conoscenze strumentali perchè è quella che ti consiglia meglio”.
“Rispetto agli album precedenti”, ha aggiunto Gianni, “non è cambiato nulla di particolare. Il disco musicalmente ricalca la linea standard e centrale che ha sempre caratterizzato gli Audio 2. Il tempo passa per tutti, ed è chiaro che anche noi abbiamo subito cambiamenti interiori che di conseguenza si riflettono nei nostri brani. Non ci sono state però grandi rivoluzioni musicali proprio perché abbiamo sempre lavorato con una certa istintività musicale senza pensare di adattarci alle mode del momento e adeguarci a certi tipi di target: questa è la nostra musica e noi andiamo avanti per la nostra strada”.
Nell’album sono presenti dodici brani inediti scritti interamente dagli Audio 2: “In questo disco abbiamo curato in prima persona anche gli arrangiamenti”, ha spiegato il duo partenopeo, “La produzione artistica è stata curata da noi insieme ad Adriano Pennino, e così anche la produzione esecutiva”.
L’album è stato pubblicato lo scorso febbraio, prima che iniziasse il Festival di Sanremo: “E’ stata una scelta coraggiosa quella di pubblicarlo all’inizio del Festival”, hanno spiegato gli Audio 2, “La decisione è stata dettata dalla grande stanchezza di percorrere e ripercorrere gli schemi del marketing e del mercato. Ci sarebbe probabilmente piaciuto partecipare a Sanremo, ma non avevamo ancora scelto il brano da lanciare perciò ci siamo orientati ad un progetto più legato all’album piuttosto che alla promozione”.
Cosa pensano gli Audio 2 del panorama musicale in Italia? “Non c’è qualcuno che seguiamo in modo particolare, ma l’idea di produrre qualche artista ci è sempre balenata in mente. Il problema è che al giorno d’oggi in Italia non è facile far capire ai discografici che esistono artisti sui quali valga la pena puntare, oppure che ci sia un brano bello sul quale investire”.
Enzo e Gianni saranno impegnati a maggio in una tournée che li vedrà esibirsi in gran parte d’Italia: “Il tour partirà a maggio e terminerà a fine ottobre”, ha spiegato Enzo, “ma potrebbe poi continuare anche in autunno. In questo momento non abbiamo ancora delle date. Probabilmente in estate lanceremo il nuovo singolo, anche se non abbiamo ancora deciso quale. ‘Acquatiche trasparenze’ ad esempio, è un brano abbastanza ostico come stesura, perché non corrisponde alle normali strutture delle canzoni italiane che nascono sempre da una strofa e da un ritornello. Siamo molto sinceri nella nostra musica, e non pensiamo mai al lato commerciale. Siamo convinti che ci debba essere un connubio tra musica e parole, ma non creiamo mai dei pezzi banali che devono per forza andare nelle radio. Ci deve essere un contenuto nella canzone che rimanga nel tempo oltre alle parole e la musica. La gente deve interpretare un brano come ritiene più opportuno, perché la musica è un opinione, e ognuno ha una sua idea di ogni brano… L’importante è che arrivi un messaggio: quale sia, poi, non ha rilevanza”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.