Comunicato Stampa: Al via la prima edizione di 'Phoenix – arte in movimento'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Presentata oggi – 21 marzo - in conferenza stampa la rassegna organizzata dall’associazione Phoenix e promossa dal Comune di Poggibonsi in collaborazione con Vernice Progetti Culturali, Politeama spa, Società Grandeschermo, Associazione Timbre. Direzione artistica di Antonio Bertoli e Riccardo Pangallo. Presenti due direttori artistici Antonio Bertoli e Riccardo Pangallo e il presidente di Vernice Progetti Culturali Mauro Cardinali
Al via la prima edizione di
«Phoenix – arte in movimento»

Dal 1 aprile al 14 maggio a Poggibonsi (Siena) eventi originali di cinema, musica, teatro, fumetto d’autore. Si parte con il cinema e un’esposizione di Enki Bilal e si termina con un incontro ‘Patafisico’ con Umberto Eco e il ‘Collegio Trascendente della Patafisica’. Ad aprile anche il regista cult Roger Corman con Enrico Ghezzi e il jazzista Stefano Bollani. A maggio due giorni con Jodorowsky e la sua “arte che cura”

Una rassegna che si ispira, nel nome, al ‘Volo della Fenice’ di Aldrich. E’ stata presentata oggi – 21 marzo 2006 al Caffè le Giubbe Rosse di Firenze – in conferenza stampa la prima edizione di «Phoenix - arte in movimento» che, con Enki Bilal, Roger Corman, Alejandro Jodorowski e il ‘Collegio Trascendente della Patafisica’, si svolgerà a Poggibonsi (Siena) dal 1 aprile al 14 maggio.
Presenti alla conferenza stampa i due direttori artistici Antonio Bertoli e Riccardo Pangallo e il presidente di Vernice Progetti Culturali Mauro Cardinali.
«L’idea da cui nasce Phoenix – dichiarano i due direttori artistici - è quella dell’arte in movimento, dell’arte cioè che va oltre i generi e le specializzazioni, che attraversa e usa linguaggi diversi, li mette in dialogo, che innova e sperimenta, accoglie e si trasforma. Phoenix infatti vuole suggerire percorsi di collaborazioni tra grandi registi, compositori, scrittori, disegnatori. Vuole provocare e sottolineare i collegamenti tra le arti del cinema, del teatro, della letteratura, della musica, del fumetto d’autore».
La rassegna è organizzata dall’associazione Phoenix e dal Comune di Poggibonsi in collaborazione con Vernice Progetti Culturali, Politeama spa, Società Grandeschermo e associazione Timbre, Associazione Nausika e con la collaborazione scientifica della Facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Siena.
«Vernice – dichiara Cardinali - è una società strumentale della FMPS alla quale fa interamente capo e della quale rappresenta il braccio operativo per la realizzazione delle iniziative culturali. Nonostante il breve tempo intercorso dalla sua costituzione la Società non solo lavora sulle iniziative proprie della Fondazione ma ha iniziato anche ad interessarsi al territorio provinciale e il sostegno a Phoenix per la stagione di spettacoli del Comune di Poggibonsi ne è una importante testimonianza. L’obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento per il territorio: un punto di riferimento per il sostegno alla realizzazione di eventi mettendo a disposizione le proprie competenze e professionalità acquisite in questi anno in un importante soggetto no-profit come la Fondazione Monte dei Paschi di Siena ».
«Phoenix – arte in movimento» si caratterizza per una serie di collegamenti e collaborazioni tra registi, compositori, scrittori, disegnatori nel segno di un’arte come ricerca, innovazione, movimento. Un percorso che presenta grandi nomi, mostre, retrospettive, incontri, performance, proiezioni. Fra Enki Bilal che aprirà la rassegna e l’incontro ‘Patafisico’ con Umberto Eco, Jean Baudrillard, Edoardo Sanguineti, Fernando Arrabal e Thieri Foulc, tanti gli appuntamenti e i nomi di «Phoenix».
Si inizia con «Nikopol ovvero la Fiera degli Immortali» con protagonista Enki Bilal. Il 1 aprile sarà inaugurata «La fiera degli Immortali», un’esposizione di tavole del grande artista, presente alla manifestazione, cui seguirà la proiezione dei suoi film «Immortal (ad vitam)», «Bunker Palace Hotel» e «Tykho Moon», questi ultimi inediti in Italia.
Si prosegue con «La piccola bottega degli splendori», una serie di giornate dedicate a Roger Corman (7-8-9 aprile), regista di culto, che sarà presente alle serate insieme a Enrico Ghezzi. Saranno proiettate 12 pellicole fra cui «La maschera della morte rossa». La Notte Corman dell’8 aprile, introdotta e condotta da Ghezzi, proporrà il ‘Ciclo Edgar Allan Poe’, con proiezioni che proseguiranno fino alle 4 del mattino. «La piccola bottega degli splendori» sarà arricchita anche da un’originale presenza musicale. Domenica 9 il talento di Stefano Bollani si esibirà in una «Sonata per pianoforte e orrore», una composizione originale su immagini di Roger Corman. Nella stessa occasione sarà consegnato come riconoscimento a Corman una tavola originale di Tanino Liberatore a lui dedicata. Parallelamente si svolgerà anche un laboratorio cinematografico curato da Leonardo Moggi e Stefano Frosali, dal titolo «Aspettando Roger Corman».
Il 9 e il 10 maggio sarà la volta di un altro grande artista, Alejandro Jodorowsky in «Solo d’amore…» (9 e 10 maggio) con le proiezioni di «La montagna sacra», «El Topo», «Il paese incantato», incontri e conferenze su arte, cinema e poesia e il recital «Solo de amor».
Dal 12 al 14 maggio Poggibonsi diventerà capitale della Patafisica con l’iniziativa «Alfred Jarry è morto: viva Alfred Jarry». Venerdì 12 maggio Jean Baudrillard presenterà il suo nuovo libro dal titolo Patafisica e arte del vedere (Giunti-CityLights edizioni) a cui seguirà lo spettacolo teatrale in prima nazionale liberamente ispirato all’opera di Alfred Jarry, dal titolo «Waiting Long», di e con Claudio Morganti (che sarà poi replicato nei giorni successivi) che condurrà anche un laboratorio teatrale su Ubu Roi.
Il 13 maggio la Patafisica si manifesterà con i Satrapi Jean Baudrillard, Umberto Eco, Edoardo Sanguineti, Thieri Foulc e Fernando Arrabal, che presenteranno in prima europea il Libro bicicletta realizzato dall’editore spagnolo Juan Carlos Varela. Una vera bicicletta da guidare e leggere con testi di Sanguineti, Arrabal e gli altri. Domenica 14 maggio chiusura alla grande con un altro incontro pubblico con i Satrapi che racconteranno storia e significato della Patafisica. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno al teatro Politeama di Poggibonsi, recentemente inaugurato.
«Il nome Phoenix – dicono Pangallo e Bertoli – si ispira a “Il volo della Fenice” di Aldrich in cui otto uomini, precipitati nel deserto con un bimotore, isolati dal mondo, riescono con la forza di un’idea a far rinascere dalle ceneri l’aereo, trasformando i rottami nel mezzo grazie al quale l’avranno vinta su un destino apparentemente già segnato. Quanto è avvenuto e sta avvenendo in terra di Siena, nella città di Poggibonsi, la rinascita, dopo le distruzioni della guerra, di uno spazio di cultura originale e vivace, capace di far vivere insieme teatro, cinema, musica, esposizioni, laboratori. In un’epoca in cui molte sale cinematografiche chiudono, ciò ha il sapore di una scommessa, somiglia al volo della fenice».
Informazioni allo 0577 985697 o presso il sito Internet www.politeama.info

«Phoenix – arte in movimento» – 1 aprile / 14 maggio

1-2 aprile
ENKI BILAL
“Nikopol ovvero La fiera degli Immortali”

Sabato 1 aprile

Ore 19 Inaugurazione dell’esposizione “La fiera degli Immortali”

Ore 21 Incontro con Enki Bilal

Ore 22 Proiezione del film “Immortal (ad vitam)” di Enki Bilal (Francia 2004)
Con Charlotte Rampling, Linda Hardy, Thomas Kreschmann. Durata 98’

Ore 24 “Making on Immortal (ad vitam)” di Enki Bilal
Commento per voce e immagini

Domenica 2 aprile

Ore 18 Proiezione del film “Bunker Palace Hotel” (Francia 1989)
Con Jean Louis Trintignant, Carole Bouquet e Maria Schneider. Durata 89’

Introduce Enki Bilal

Ore 21 Proiezione del film “Tykho Moon” (Francia, 1996)
Con Michel Piccoli, Julie Delpy, Marie Laforet e Jean Louis Trintignant. Durata 102’

7-8-9 aprile
ROGER CORMAN
“La piccola bottega degli splendori”

Venerdì 7 aprile

Ore 16,30 Proiezione di «L’uomo dagli occhi a raggi X» di Roger Corman (USA 1963)
Con Ray Milland, Diana Van Der Vlis, Harold J.Stone, John Hoyt. Durata 78’

Ore 18,30 Proiezione di «La tomba di Ligeia» di Roger Corman (USA 1965)
Con Vincent Price, Elizabeth Sheppard, John Westbrook, Richard Johnson.
Durata 81’

Ore 20,30 Lettura da «Come ho fatto cento film a Hollywood senza mai perdere un dollaro» di Roger Corman

Ore 21 Incontro con Roger Corman ed Enrico Ghezzi

Ore 21,15 Proiezione di «La maschera della morte rossa» di Roger Corman (USA- GB 1964)
Con Vincent Price, Hazel Court, Jane Asher, David Weston. Durata 90’

Ore 23,30 Proiezione di «Il clan dei Barker» di Roger Corman (USA 1970)
Con Shelley Winters, Robert De Niro, Bruce Dern. Durata 90’

Sabato 8 aprile

Ore 16,30 Proiezione di «L’odio esplode a Dallas» di Roger Corman (USA 1962. b/n, 16mm)
Con William Shatner, Frank Maxwell, Leo Gordon. Durata 80’

Ore 18,30 Proiezione di Roger Corman «Il barone rosso» (USA 1970, 16mm)
Con John Phillip Law, Don Stroud, Barry Primus, Karen Houston. Durata 97’

NOTTE CORMAN - Ciclo Edgar Allan Poe
Ore 21 Incontro con Roger Corman ed Enrico Ghezzi

Ore 21,30 Proiezione di «I maghi del terrore» di Roger Corman (USA 1963)
Con Vincent Price, Boris Karloff, Peter Lorre, Hazel Court, Jack Nicholson. Durata 86’

Ore 23 Proiezione di «Sepolto vivo» di Roger Corman (USA 1962)
Con Ray Milland, Hazel Court, Richard Ney, Heather Angel, Alan Napier, John Dierkes. Durata 81’

Ore 0,25 Proiezione di «La città dei mostri» di Roger Corman (USA 1963)
Con Vincent Price, Debra Paget, Lon Chaney jr., Leo Gordon, Elisha Cook jr.. Durata 85’

Ore 1,50 Proiezione di «I vivi e morti (La Rovina della casa degli Usher)» di Roger Corman (USA 1960)
Con Vincent Price, Mark Damon, Myrna Fahey, Harry Ellerbe. Durata 79’

Ore 3,20 Proiezione di «I racconti del terrore» di Roger Corman (USA 1962)
Con Vincent Price, Peter Lorre, Basil Rathbone, Maggie Pierce, Debra Paget.
Durata 120’

Domenica 9 aprile

Ore 21 «Sonata per pianoforte e orrore»
Stefano Bollani in concerto su immagini di Roger Corman

Ore 21,50 «Premio Phoenix» a Roger Corman

Ore 22,15 Proiezione di «Il pozzo e il pendolo» di Roger Corman (USA 1961)
Con Vincent Price, John Kerr, Barbara Steele, Luana Anders, Anthony Carbone.
Durata 85’

«Aspettando Roger Corman»
Laboratorio curato da Leonardo Moggi e Stefano Frosali

9-10 maggio
ALEJANDRO JODOROWSKY
“Solo d’amore…”

Martedí 9 maggio 2006

Ore 18 Proiezione di «Il paese incantato» di Alejandro Jodorowsky (Messico 1972). Con Sergio Klainer, Diana Marsical, Valerie Jodorowsky, Maria Teresa Rivas. Durata 95’

Ore 21 «Poesia della vita, vita della poesia…»
Incontro-conferenza su arte, cinema, poesia. Di e con Alejandro Jodorowsky
Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.