Novità in casa Radiohead: una colonna sonora e il disco solista di Thom Yorke

Novità in casa Radiohead: una colonna sonora e il disco solista di Thom Yorke
In attesa di sapere la data di pubblicazione del loro prossimo album (vedi News), i Radiohead fanno parlare di sé con una doppia notizia che farà battere il cuore ai loro fan. La casa cinematografica Warner Independent Pictures ha infatti annunciato qualche giorno fa che la band di Oxford firmerà la colonna sonora di “A scanner darkly”, nuovo film di Richard Linklater (noto per la particolare tecnica di trattamento delle immagini in digitale) ispirato ad un romanzo di Philip K. Dick.
Nei giorni seguenti la notizia è stata però ridimensionata: la colonna sonora conterrà brani dei Radiohead (non è stato specificato se vecchi o nuovi) e (rullo di tamburi) un brano inedito di Thom Yorke che anticiperà la pubblicazione del suo primo disco solista.
La band di Oxford ha sempre dichiarato di non volere rimanere insieme per sempre e l’uscita di questo disco potrebbe rappresentare l’inizio di un nuovo percorso artistico per Yorke e compagni. Il fantasma di un album del leader del quintetto inglese si aggira da anni tra i tanti siti di fan. Lo stesso Ed O’Brien, durante un’intervista, aveva dichiarato: “Un giorno Thom pubblicherà un album solista e conterrà le canzoni migliori che lui abbia mai scritto”. Secondo alcune voci pare che una parte di questo fantomatico disco sia stato registrato durante le pause della lavorazione di “Hail to the thief” con la produzione del fedele Nigel Goldrich (rimpiazzato per il nuovo album da Spike Stent, vedi News). Al momento si attende una conferma - o una smentita - di questa indiscrezione da parte degli stessi Radiohead.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.