Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers parla del nuovo 'Stadium arcadium'

Anthony Kiedis dei Red Hot Chili Peppers ha concesso un'intervista a "Kerrang!" in cui ha parlato del nuovo album del gruppo, "Stadium arcadium", in arrivo il prossimo 8 maggio. Il cantante ha affermato che la lavorazione del doppio CD è stata particolarmente lunga perché la band ha deciso di registrare tutte le 38 canzoni composte. Visto che "Stadium arcadium" ne contiene 25, quelle escluse affioreranno più avanti. "Le terremo e cercheremo di trovare il modo per pubblicarle. Credo che siano valide esattamente come quelle che sono su 'Stadium', è solo che non era il momento giusto per loro", ha riferito Kiedis. Il frontman ha quindi detto che il brano che forse più di tutti gli altri sorprenderà gli ascoltatori è "Hey"; si tratta di un pezzo sofisticato e tranquillo. Più criptica la spiegazione del significato del titolo del CD. "Stadium arcadium", ha affermato il cantante, "è il nome di una canzone che c'è sul disco ed il testo parla del campo celestiale dal quale siamo: dove siamo nella vita e dove siamo come musicisti, e la gente che cerca di generare sensazioni positive".
(Fonte: "Kerrang!")
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.