UK, il grande magazzino Selfridges si converte al punk (con Glen dei Pistols)

Al grande magazzino Selfridges di Londra è iniziata una speciale vendita a tema. E il tema è il punk. Nell'imponente costruzione su Oxford Street tanti indumenti sono ispirati al movimento che quest'anno compie trent'anni: manichini con capigliatura alla mohicana, giubbotti da motociclista, spille da balia a profusione, pantaloni in tartan scozzese e, logicamente, anfibi. Una sorta di (nuovo) revival del punk, perlomeno dal punto di vista della moda, che è iniziato sei mesi fa con la sfilata della stilista giapponese Junya Watanabe: un trionfo di calzoni bondage, bandiere, tartan, spille e così via. All'inaugurazione di Selfridges, tra foto dei Clash e sottofondo musicale naturalmente a base di inni punk, c'erano tra gli altri David Johansen dei New York Dolls e Glen Matlock dei Sex Pistols. La vendita, alla quale è abbinata una serie di conferenze, è stata intitolata "Future punk" e si protrarrà ancora per qualche giorno. Label quali Fendi, Chloé e Givenchy hanno appositamente creato delle speciali borsette. E perfino Vivienne Westwood, la quale aveva affermato che non avrebbe mai rivisitato il suo passato punkeggiante, ha creato delle borse e delle magliette da uomo. Decisamente poco punk i prezzi: le t-shirts costano 145 euro l'una, le borse partono da 130 ed arrivano a 1760 euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.