Sondaggio Usa: all'iPod il pubblico preferisce la radio digitale

Meglio la radio digitale dell’iPod (se i prezzi sono equivalenti): così ha risposto un campione di 1.000 persone intervistate tra gennaio e febbraio negli Stati Uniti da Mercury Radio Research. Nel sondaggio, alla radio HD (tecnologia che consente di passare dalla riproduzione analogica a quella digitale senza cambiare la frequenza dell'emittente preferita, AM o FM che sia) è andata la preferenza del 53 % degli intervistati e all'iPod il 37 %, mentre il restante 10 % si è dichiarato indeciso.
Più in dettaglio, la percentuale a favore della radio digitale cresce con l’età: 51 % tra i 18-34 enni (che per il 43 % dicono di preferire l’iPod), 59 % tra i 35-54 enni (che votano per il lettore digitale della Apple in misura del 28 %).
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.