Canzoni di Ryan Adams in rete prima dell'uscita: due fan rischiano la galera

Canzoni di Ryan Adams in rete prima dell'uscita: due fan rischiano la galera
Rischiano fino a undici anni di prigione (almeno in linea teorica) Robert Thomas di Milwaukee e Jared Bowser di Jacksonville (Florida), due fan del cantautore Ryan Adams colpevoli di aver diffuso in Rete canzoni dell’album “Jacksonville city nights” con un mese di anticipo rispetto alla distribuzione ufficiale del disco nei negozi (avvenuta nel settembre del 2005). A far causa ai due è stata la casa discografica titolare dei master, Universal Music, che li ha portati davanti a una corte federale con l’accusa di avere infranto i cosiddetti diritti “connessi” riconosciuti all’artista e alla sua etichetta (in questo caso la Lost Highway).
“L’idea che le violazioni dei copyright siano crimini inoffensivi è semplicemente sbagliata”, ha dichiarato alla stampa l’avvocato dell’accusa Jim Vines. “Il furto di musica, di segreti industriali e di altre forme di proprietà intellettuale”, ha aggiunto, “ha come vittime i creatori delle opere, che hanno il diritto legale di decidere in che modo queste ultime vadano distribuite”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.