Aerosmith in un documentario della Arquette

Aerosmith in un documentario della Arquette
Debutta stasera sul canale via cavo “Showtime”, un documentario diretto dall’attrice americana Rosanna Arquette che punta il dito contro i “prodotti commerciali” e traccia un bilancio sullo stato dell’industria del pop. Il documentario, intitolato “All we are saying”, propone interviste a 55 star internazionali, da David Crosby a Elton John, da Marilyn Manson a Sting, Peter Gabriel, Joni Mitchell e Annie Lennox.
Steven Tyler, voce degli Aerosmith, critica il fenomeno del downloading illegale e racconta: “Un tempo il catalogo degli Aerosmith valeva 24 milioni di dollari; oggi ne vale al massimo 12 centesimi.” Chrissie Hynde dei Pretenders racconta invece che “il rock’n’roll è morto quando ha iniziato ad assumere parrucchieri, stilisti e truccatori” e che “la moda è la negazione stessa del rock’n’roll, che è per definizione ribelle, trasgressivo e anticonformista”. Thom Yorke dei Radiohead si rivolge infine ai giovani aspiranti musicisti con un invito: “Tornate nell’ombra e fate la vostra musica in maniera indipendente e creativa, lontano dal caos assordante e condizionante dell’industria”.
(Fonte: Corriere della Sera)
Dall'archivio di Rockol - Steven Tyler: 10 frasi indimenticabili del frontman degli Aerosmith
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.