Sanremo 2006: Andrea Bocelli: ‘Io, Cristina, Barbra...’

Sanremo 2006: Andrea Bocelli: ‘Io, Cristina, Barbra...’
Andrea Bocelli, prima di ricevere l’onorificenza di Grand’Ufficiale conferita dal Presidente della Repubblica, ha raccontato alcuni dettagli del suo ultimo album “Amore”.
“Di questo progetto si parlava da tanto tempo. In realtà era mio padre che sognava che io incidessi un disco di classici americani. Quando finalmente mi sono deciso, mi sono accorto che il mio inglese era assolutamente insufficiente, quindi ho ripiegato su canzoni in lingua italiana e spagnola, che è la lingua più parlata al mondo. E’ finito per diventare un album di dolci memorie, perché brani come ‘Canzoni stonate’, ‘Mi manchi’ e altre erano sempre nel mio repertorio da piano bar”.
Il neo Grand’Ufficiale ha anche raccontato come è nata la performance di coppia che proporrà questa sera con Cristina Aguilera. “Una sera, viaggiando in auto negli Stati Uniti, ho sentito alla radio una canzone cantata da una voce straordinaria. Era Cristina Aguilera, e in quel momento ho deciso che alla prima occasione avrei cantato con lei. Sono felice che abbia accettato il mio invito di duettare nel disco e di venire qui stasera”.
E a proposito di un mancato duetto con Barbra Streisand, il tenore toscano ha spiegato: “Qualche anno fa Barbra è venuta a casa mia, siamo stati insieme un’ora o due e ci siamo ripromessi di cantare una canzone in coppia. Purtroppo, gli artisti non sono sempre uomini liberi: ci sono sempre problemi legati alle case discografiche e all‚uscita dei dischi. Per ora il duetto con Barbra è rimasto un sogno: per il futuro, chissà...”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
21 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.