Mario Venuti torna a Sanremo: 'Canto la voglia di ricominciare da capo'

Mario Venuti torna a Sanremo: 'Canto la voglia di ricominciare da capo'
Già leader dei Denovo e, oggi, solista affermato, Mario Venuti torna a Sanremo con un album, "Magneti", già pronto alla pubblicazione. Esponente di spicco della nuova generazione dei cantautori italiani, l'artista siciliano scopre le carte e racconta: "Sanremo? In Italia rimane il mezzo di promozione più efficace, grazie anche ai gossip e alle facezie...".

Come sei arrivato a Sanremo?
"Avevo voglia di lanciare il mio nuovo disco nel modo migliore: ad oggi Sanremo rimane la vetrina più importante, in Italia, per presentare dei progetti musicali, non necessariamente in ambito esclusivamente mainstream e popolare. Anche per artisti legati al rock o alla canzone d'autore il Festival, nonostante i suoi aspetti più frivoli, rimane l'opportunità migliore per raggiungere il grande pubblico, visto anche il generale disinteresse dei media nei confronti della musica in generale...".

Come introdurresti al pubblico il brano col quale competi, ‘Un altro posto nel mondo’?
"E' una delle prime canzoni che ho scritto per il mio nuovo disco, intitolato 'Magneti'. Credo risalga ormai al 2004. E' un brano che parla dell'inquietudine, della voglia che ognuno di noi ha - certe volte - di cambiare vita e ricominciare da capo, in un'altra città, o in un altro paese. Credo sia una cosa molto comune, oggi come oggi...".

Come stai vivendo il tuo ritorno sul palco dell'Ariston?
"Spero di rimanere più tranquillo rispetto alla prima volta che lo calcai, anche se il problema di Sanremo non è tanto l'esibizione in quanto tale (che pure deve essere preparata scrupolosamente, vista la presenza dell'orchestra ed il contesto televisivo), ma la consapevolezza di avere addosso gli occhi e le orecchie di milioni di persone in una volta sola. C'è poi un'atmosfera molto concitata, ed è quasi inevitabile che la tensione ti venga comunicata anche da chi ti sta attorno".

Quali sono i tuoi progetti per il dopo Festival?
"Subito dopo Sanremo partirà un tour teatrale, che verrà inaugurato il 13 marzo a Livorno e che si concluderà il successivo 8 maggio a Bari. E' un impegno al quale tengo molto, dato che dopo anni e anni di musica sono finalmente riuscito ad approdare ad una dimensione live che non è la solita prevista per un concerto rock. Con gli Arancia Sonora, la band che mi accompagna dal vivo, abbiamo lavorato molto sugli arrangiamenti, per rendere questo spettacolo qualcosa di unico: in scaletta saranno presenti anche brani dei Denovo e canzoni scritte da me per altri artisti. Dopo tutto ho vent'anni di carriera alla spalle, e la carne da mettere al fuoco di certo non mi manca...".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.