Reed: ‘Il segreto della vita? Tai Chi, una Fender e una Porsche’

Reed: ‘Il segreto della vita? Tai Chi, una Fender e una Porsche’
In Italia per un lungo tour (12 date) inaugurato questa sera da un concerto in piazza Castello a Torino, Lou Reed ha incontratro 4 giornalisti del nostro paese per parlare delle esibizioni imminenti. “Torno a fare rock’n’roll” ha subito chiarito. “Saranno concerti potenti e anche sinfonici”. Ha poi ribadito il suo interesse per le arti marziali, in particolare per la pratica del Tai Chi. “Sul palco”, ha rivelato la star americana, “ci sarà anche il mio maestro durante una mia canzone”. “Sono il primo”, ha detto poi in tono scherzoso, “che porta le arti marziali in un concerto rock. Rock e Tai Chi hanno in comune l’enegia”. Alla domanda “per cosa vale la pena vivere” ha infine risposto: “Per il Tai Chi, per una chitarra Fender, una Harley Davidson e anche una Porsche gialla!”. Due battute sono state riservate anche al suo libro fotografico, “Lou Reed’s New York”, appena arrivato nelle librerie americane: “Sono ormai 20 anni che mi diletto con la fotografia. Per tre anni ho fotografato la mia città ogni giorno”.
(Fonti: Corriere della Sera, La Repubblica, La Stampa, Il Messaggero, QN)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.