Comunicato Stampa: Petra Mescal presentano il nuovo album 'Occhio'

Comunicato Stampa: Petra Mescal presentano il nuovo album 'Occhio'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

VENERDÌ 10 MARZO 2006
PETRA MESCAL
IN CONCERTO ALL’ INDIAN’S SALOON
DI SESTO SAN GIOVANNI (MILANO)

I Petra Mescal presentano dal vivo il loro ultimo album “OCCHIO”.

La formazione della band è composta da: Paolo Mazza - voce, Matteo Redaelli - chitarre, Davide Crespi - chitarre, Marco Braghieri - basso, Luca De Martino - batteria.

Il lavoro racchiude le passioni e gli sforzi degli ultimi 2 anni di attività: la band, sotto la direzione artistica di Andrea Zuppini, (compositore, produttore, musicista di rinomata fama -> www.andreazuppini.it ) ha prodotto un album che punta sulla qualità, sui significati diretti, su musiche incalzanti che mirano al coinvolgimento emotivo. La forza del gruppo passato da una scrittura di nicchia ad una più “allargata”, si riscontra nell’eleganza ed immediatezza dei suoi brani e ne rappresenta il valore aggiunto del disco.

La carriera dei Petra Mescal è iniziata a Milano. Sin dagli esordi, l’intenzione espressa nell’attività compositiva è stata quella di perpetuare la tradizione della musica melodica italiana, cercando di caratterizzarla con un sound fresco ed incisivo.
Contestualmente alla composizione è iniziata la gavetta “on stage” che ha portato il gruppo ad esibirsi nei locali del nord Italia fino ad arrivare a partecipare a importanti kermesse per band emergenti:
< - Finale Nazionale ROCK TARGATO ITALIA
- Finali Regionali Arezzo Wave Love Festival

La visibilità acquisita permette alla band di calcare i palchi di manifestazioni come “Milano Suona” (al fianco di band del calibro di Bandabardò, Subsonica), “sport da Strada - Adidas”, “Rock Village Europa” (Marlene Kuntz, Statuto, Africa Unite, Skiantos…), Tattoo Convention (Palavobis Milano - Frankie HI-NRG).
Il primo importante traguardo “discografico” viene raggiunto con la partecipazione, alla compilation “OLTRELUNA” (Carosello / Universal), con il brano “Odio lei”.
Prosegue nel frattempo l’attività dal vivo e l’esperienza maturata in anni di “live” permette di affinare uno show che si propone sempre più coinvolgente, in cui lo spettatore non sia semplice fruitore, ma compartecipe dello scambio emozionale con il gruppo.
Si arriva quindi ai “giorni nostri” con le selezioni del “Cornetto Free Music Festival” in cui la band, scelta tra i primi 9 migliori artisti italiani, si guadagna la partecipazione all’audizione milanese di fronte allo staff artistico della manifestazione.

http://www.petramescal.com
< Apertura locale: ore 22 – Inizio concerto ore 22.30
Ingresso: € 8,00 comprensivo di consumazione

INDIAN’S SALOON - Via Clerici, 342 Sesto San Giovanni (Milano)

Per raggiungere l’Indian’s Saloon:

Da Milano:
Viale Fulvio Testi, direzione Lecco, Monza.
All’incrocio dove inizia il Parco Nord, le indicazioni: a destra per Sesto San Giovanni, dritto per Lecco/Monza e a sinistra per Bresso. Quindi svoltare a sinistra in via Clerici, dopo 300mt sulla destra: arrivo

Da Lecco/Monza:
Viale Fulvio Testi, direzione Milano.
All’incrocio dove finisce il Parco Nord, le indicazioni: a sinistra per Sesto San Giovanni, dritto per Milano e a sinistra per Bresso. Quindi svoltare a destra in via Clerici, dopo 300mt sulla destra: arrivo

Per informazioni:
http://www.indiansaloon.it
Infoline: 02/2422300
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.