Rockol Awards 2021 - Vota!

Comunicato Stampa: 'Incroci Sonori' festival jazz

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


INCROCI SONORI

Aversa ospita “Incroci sonori”, un festival di quattro concerti ideato da Michele Solipano, che vedrà protagonisti sul palco alcuni fra i migliori strumentisti e vocalist del non-solo jazz internazionale.

Non-solo jazz perché fra le note improvvisate recuperano il loro spazio la tradizione nera del soul, l’approccio gitano e l’avanguardia.

Si inizia sabato 25 febbraio, con il piano di Steve Kuhn (il primo pianista del leggendario quartetto di John Coltrane nonché autore cult dell’etichetta ECM), la batteria di Billy Drummond e il contrabbasso di Eddie Gomez.
Martedì 7 marzo, invece, tocca alla cantante Carla Cook, accompagnata dal Quartet guidato dal sassofonista Steve Wilson.
Sabato 18 marzo sarà il turno del pianista pugliese Larry Franco, anch’egli impegnato in un set con il suo quartetto.

Infine, sabato 22 aprile, il Trans Europe Trio del chitarrista Christian Escoudé.

Quattro eventi live - prima e dopo l’arrivo della primavera - scelti per dare al pubblico di appassionati e di neofiti cultura e intrattenimento.

Due le location stabilite: il teatro Cimarosa, per i primi due spettacoli, e l’Auditorium Bianca D’Aponte, per le ultime due performance.

I biglietti d’ingresso, senza spese aggiuntive di prevendita, costano 15 euro per il Kuhn Trio e Carla Cook, e 10 euro per Franco e Trans Europe Trio.
Il pubblico interessato può rivolgersi alla rivendita “Fantasy Music” di Aversa. Infoline: 081.8901839
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.