Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Press Kit / 26/01/2006

Comunicato Stampa: Mary go 'round, la band alternative italiana

Comunicato Stampa: Mary go 'round, la band alternative italiana
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MARY GO 'ROUND
LA BAND DELL'ALTERNATIVE ITALIANO

Alternative è la parola chiave per definire il percorso musicale di una band che dall'Italia arriva in Inghilterra, si trasferisce in USA fino al nuovo CD "Come Down" in uscita Venerdì 17 Marzo 2006 (OBE Records/Venus Dischi)

"Chi suona per davvero!".. il titolo della prima recensione dedicata ai Mary go 'round dopo uno dei concerti che delineava nell'approccio il nuovo stile alternative dell'underground italiano di fine anni 90. In quel periodo Mary go 'round fuori dall'etichetta di Rock Italiano, e dopo la pubblicazione dell' EP "Thanx God for Cain's Stamp" muniti di furgone partono per un tour Europeo che tocca Svizzera, Austria, Germania e Olanda. Dopo un'impressionante esibizione live il Dj Jim Gellatly della nota radio scozzese Beat 106 "impazzisce" e folgorato da un' eccentrica versione di "Material Girl" di Madonna porta la band in UK attirando l'attenzione della stampa e della "club scene". Da qui Mary go 'round pubblica una serie di singoli ed EP concentrando sempre di più l'attività di primario interesse: I Live. Col nuovo millennio Mary go 'round si muove dall'Inghilterra in USA. Ad Hollywood la band tra Rainbow e Roxy Club con il progetto Model A e Jay Gordon (Orgy) pubblica il singolo "Rebel Y2K" suonato nelle radio Americane e successivamente da quelle Italiane. E' in questo momento che la band attira l'interesse della stampa e della "scena" Italiana intraprendendo l'iter classico delle band alternative, ma partecipando anche come ospite a diverse iniziative significative a livello televisivo come S.Remo Rock e Telethon.
Gettonato sulle TV musicali come Rock TV quanto nelle Radio Alternative, il singolo Rebel tocca il music control fino a RAI2. Recensioni come quella su TV Sorrisi e Canzoni arrivano alla band come riconoscimento di un'attività indipendente piena di significati artistici.
Siamo nel Maggio 2005 quando il singolo "Techno Party" conquista le maggiori radio rock indipendenti ma anche Network Nazionali come Dimensione Suono. Il video "Techno Party" in rotazione sulle maggiori emittenti musicali va ad aprire il varco al nuovo lavoro "Come Down".