Bertelsmann, a maggio (forse) la quotazione in Borsa

La holding tedesca, socio paritario nella joint venture musicale Sony BMG (vedi News) nonché titolare di molteplici interessi in campo televisivo ed editoriale (libri e riviste), è davvero vicina, stavolta, al più volte ventilato collocamento in Borsa (vedi News): l’ipotesi potrebbe verificarsi verso la fine del mese di maggio se l’azionista di minoranza del gruppo, la finanziaria belga Groupe Bruxelles Lambert capitanata dal magnate Albert Frère, farà valere l'opzione di vendita che le spetta richiedendo il pubblico collocamento della sua quota (pari al 25,1 %, ed ereditata ai tempi della cessione del suo pacchetto nel gruppo televisivo RTL). L'offerta pubblica di collocamento, secondo quanto riporta Dow Jones, avverrebbe sulla base di una quotazione societaria vicina ai 24 miliardi di euro, una delle più alte registrate per una Ipo in Europa negli ultimi anni.
    La holding tedesca, socio paritario nella joint venture musicale Sony BMG (vedi News) nonché titolare di molteplici interessi in campo televisivo ed editoriale (libri e riviste), è davvero vicina, stavolta, al più volte ventilato collocamento in Borsa (vedi News): l’ipotesi potrebbe verificarsi verso la fine del mese di maggio se l’azionista di minoranza del gruppo, la finanziaria belga Groupe Bruxelles Lambert capitanata dal magnate Albert Frère, farà valere l'opzione di vendita che le spetta richiedendo il pubblico collocamento della sua quota (pari al 25,1 %, ed ereditata ai tempi della cessione del suo pacchetto nel gruppo televisivo RTL). L'offerta pubblica di collocamento, secondo quanto riporta Dow Jones, avverrebbe sulla base di una quotazione societaria vicina ai 24 miliardi di euro, una delle più alte registrate per una Ipo in Europa negli ultimi anni.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.