Comunicato Stampa: Un CD per il concorso musicale di Amnesty International

Comunicato Stampa: Un CD per il concorso musicale di Amnesty International
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

VOCI PER LA LIBERTÀ -
UNA CANZONE PER AMNESTY 2005
7ª uscita del cd compilation del concorso musicale
a febbraio gratis con ROCKSTAR

La 7ª compilation “Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty” comincia con Ebano dei Modena City Ramblers, vincitrice del Premio Amnesty Italia 2005 (il premio che va ai “big” della musica italiana) per il testo altamente suggestivo e l’intensa melodia, e soprattutto per il tema strettamente legato alla campagna di Amnesty International “Mai più violenza sulle donne”.
Ebano è il brano-guida in questo viaggio alla scoperta delle canzoni di band emergenti italiane che nel 2005 hanno saputo affrontare problematiche strettamente legate ai diritti umani. Temi come il costo umano dei conflitti e della vendita delle armi, l’immigrazione e la discriminazione sono stati trasformati in piccole e toccanti canzoni per risvegliare e sensibilizzare l’Italia sul messaggio umanitario promosso da Amnesty International.
La compilation presenta i sei gruppi finalisti del concorso “Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty 2005”. Band da tutto il paese hanno esplorato attraverso i generi più diversi – folk, rock, reggae, pop, canzone d’autore – il rapporto tra la musica e i diritti umani. Perché è vero che la musica non può cambiare il mondo, ma il suo messaggio a volte può cambiare la mente di chi ascolta.
Oltre a Ebano, alle canzoni portate in gara e a un brano in più per ciascuna band, la compilation è arricchita anche da due videoclip realizzati in collaborazione con l’Associazione Culturale Voci per la Libertà: Uocchie dei Sancto Ianne, vincitori del “Premio Una canzone per Amnesty” (per la regia di Sergio Rinaldi) e Morphine dei The Icelighters, vincitori del Premio della Critica (per la regia di Stefano Bertelli). Il cd si potrà acquistare in edicola con Rockstar di febbraio, al costo della sola rivista.

LA TRACKLIST
01. Ebano (Premio Amnesty Italia 2005) Modena City Ramblers
02. Uocchie (Premio Una Canzone per Amnesty) Sancto Ianne
03. ’E bolle d’a malvizza Sancto Ianne
04. Morphine (Premio della Critica) The Icelighters
05. Si scioglie The Icelighters
06. Dall’alto (Premio della Giuria Popolare) Banda dei Falsari
07. Il sogno di Icaro Banda dei Falsari
08. Bandiere arcobaleno (Finalista) Mama Roots
09. Che gioia Mama Roots
10. Iraq (Finalista) Francesco Camattini
11. Fine della storia Francesco Camattini
12. Cade su di noi (Finalista) Firesons
13. Mediatica realtà Firesons

*Contenuti extra:
Video di Uocchie dei Sancto Ianne e Morphine de The Icelighters

A tutti gli artisti e le band emergenti: si è aperto il nuovo bando di concorso “Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty 2006”. Avete una canzone il cui testo possa contribuire alla promozione e alla protezione dei diritti umani? Volete iscrivervi al concorso? Potete trovare informazioni e scaricare il bando di concorso sul sito www.vociperlaliberta.it

Per ulteriori informazioni, approfondimenti:
ASS. CULTURALE VOCI PER LA LIBERTÀ
www.vociperlaliberta.it
Tel. 0425/405562 info@vociperlaliberta.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.