Wembley Arena, arrivano gli americani (Live Nation, ex Clear Channel)

Quasi ultimati i lavori di ristrutturazione e riammodernamento dell’impianto (costati 35 milioni di sterline, 51 milioni di euro) si avvicina la riapertura, il 2 aprile prossimo con un concerto dei Depeche Mode, di uno dei templi storici della musica dal vivo londinese. Sarà la società americana Live Nation, già Clear Channel Entertainment, a subentrare nella gestione della struttura in forza di un contratto di durata quindicennale siglato con i proprietari dell’immobile, Quintain Estates. Live Nation consolida così la sua posizione di leader dell’intrattenimento dal vivo in Inghilterra, dove controlla già l’Apollo Hammersmith, l’Astoria, il Forum e il Mean Fiddler (tutti a Londra), la Cardiff International Arena, la Sheffield Hallam FM Arena e l’Apollo di Manchester. Con qualche preoccupazione per i sudditi di Sua Maestà, turbati dalla massiccia invasione americana: sempre sul suolo londinese un’altra azienda Usa, il gruppo AEG, è subentrata come proprietaria dell’ex Millennium Dome, la sala più capiente della metropoli la cui riapertura è programmata per il 2007 con il nome di The O2 (dal nome della società di telefonia mobile che la sponsorizza, vedi News).
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.