Comunicato Stampa: 'Daltroinverno - Verso il Primo maggio', II edizione

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


DALTROINVERNO
verso il Primo Maggio.

I Luf, Clan Mamacè, Acustimantico e Del Sangre
ospiti della II° edizione

Parte sabato 28 gennaio 2006 alle 21.00 presso i locali del Circolo Arci Mumble Rumble, in via Loria a Salerno la II° edizione di DALTROINVERNO, la rassegna che scandisce a suon di musica le tappe di avvicinamento al concerto del Primo Maggio di Daltrocanto Festival.
Realizzata con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche del Lavoro, della Provincia di Salerno e del Comune di Salerno, la rassegna continua nel solco tracciato dalla precedente edizione, ovvero la ricerca di proposte musicali tese al difficile connubio tra qualità artistica e impegno civile, innovazione e tradizione: quattro appuntamenti per otto concerti di grande. vitalità e atmosfera.
Ogni serata vedrà esibirsi sullo stesso palco una band locale e una nazionale nel segno dell’incontro e dello scambio.

Aprono la rassegna, sabato 28 gennaio I Luf, ‘collettivo folk-rock di belle speranze’ di Lecco con la loro trascinante musica che rielabora temi e musiche tradizionali con ritmiche e meccaniche rock senza dimenticare mai nei testi l'attualità e l'impegno sociale.
La loro esibizione sarà anticipata da i Sodade: musicisti di formazione classica ma legati alle radici della musica popolare del sud del mondo.
Il 25 febbraio sarà la volta del Clan Mamace’, da Novara, un ensemble eclettico e che si caratterizza per l’originalità degli arrangiamenti e per l’energia e l’allegria che trasmette, preceduti dagli Splito's, con il loro repertorio di folk irlandese contaminato da intrusioni pop e rock.
Il 18 marzo la rassegna ospita gli Acustimantico, da Roma, per un affascinante concerto in bilico tra la delicatezza della canzone d’autore e l’impatto travolgente delle danze, seguendo percorsi musicali obliqui, devianti e sempre aperti alla sorpresa.
In apertura della serata i Melisma tra pop, folk, musica classica e altro, in equilibrio tra serio e burlesco, un continuo gioco con e sulla musica.

L’ultimo appuntamento del 22 aprile è affidato ai Del Sangre di Firenze con il loro country rock originale e convinto, le loro ballate di vita vissuta che invogliano a pensare, e agli Okies, provenienti dalla esperienza musicale del Mumble Rumble, che interpretano in modo personale la tradizione americana contaminandola con sonorità rock e blues.

Tutti i concerti sono a ingresso libero e si terranno presso il Circolo Arci Mumble Rumble, in via Loria 35 a Salerno con inizio alle ore 21.00
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.