Comunicato Stampa: Audiocoop promuove la musica italiana a Cannes

Comunicato Stampa: Audiocoop promuove la musica italiana a Cannes
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Dal 22 al 26 gennaio si terrà la fiera mondiale della musica
AUDIOCOOP AL MIDEM DI CANNES PER PROMUOVERE LA MUSICA ITALIANA ALL'ESTERO
E' stata realizzata una compilation e si terranno tantissimi incontri.

E' pronta "THe best of indies in Italy", la demo-compilation realizzata da AudioCoop che promuoverà, attraverso la presenza allo stand "Italia in Musica", insieme a Siae, Scf, Imaie, Afi, Fimi e Pmi, la musica italiana indipendente all'estero durante il prossimo Midem di Cannes, la fiera mondiale della musica che si terrà dal 22 al 26 gennaio.
Il doppio cd presenta una selezione delle indies aderenti ad AudioCoop con i suoi migliori artisti. Tra i 40 brani pervenuti si possono segnalare i brani di Afterhours (Mescal), Pippo Pollina (Storie di Note), Tetes de Bois (L'amore e la rivolta/Il Manifesto), Bandabardo' (Danny Rose/Mojito/On The Road), Paola Turci (Effepi), Skiantos (Latlantide), Sikitikis (Casasonica), Super Elastic Bubble Plastic (RedLed Records), Carlo Muratori (Eko Music), Cappello a Cilindro (Cinico Disincanto), Appaloosa (Urtovox), Jolaurlo (Tube Records), La Camera Migliore (Due Parole) e tanti altri.
La doppia compilation sarà così presentata a tutti gli operatori indipendenti presenti al Midem di Cannes, attraverso una fitta serie di incontri che si terranno durante i cinque giorni di fiera e attraverso una presenza costante allo stand di Italia in Musica.
All'interno dello stand saranno inoltre proiettati una selezione dei videoclip vincitori del Mei 2005, uno spot a favore della fruizione della musica legale e sarà annunciata la prossima edizione del Mei 2006 -sarà l'edizione del decennale e si terrà dal 24 al 26 novembre- per favorire ulteriormente la presenza di operatori stranieri a favore della crescita e dello sviluppo della presenza di musica italiana indipendente all'estero. Intanto, oltre a tali azioni importanti di promozione, AudioCoop ha finalmente ottenuto ufficialmente il riconoscimento da parte della Siae per la ripartizione sui diritti connessi di copia privata che permetteranno ad oltre 80 produttori indipendenti, in modo collettivo, come è accaduto fino ad ora per gli associati delle altre associazioni discografiche, di poter ricevere, attraverso AudioCoop, in percentuale tali introiti relativi all'anno 2003. Si tratta di introiti che fino a due anni fa non venivano percepiti non essendo presente un soggetto come AudioCoop che rappresentasse collettivamente le piu' piccole indies di area pop rock. Intanto, la Siae sta già procedendo anche ai conteggi relativamente all'anno successivo che saranno poi resi noti durante il 2006, così come saranno resi noti entro il 2006 le prime ripartizioni che spetteranno ad AudioCoop -e di conseguenza ai suoi associati- attraverso la importante convenzione realizzata con Scf sui diritti connessi generali.

www.audiocoop.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.