Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 17/01/2006

Più soldi agli artisti nel nuovo negozio on-line del produttore Walsh

Più soldi agli artisti nel nuovo negozio on-line del produttore Walsh
Greg Walsh, produttore discografico e ingegnere del suono noto per le sue collaborazioni con Pink Floyd, Tina Turner e Heaven 17 ma anche con molti artisti italiani (Lucio Battisti, Dalla, Mango, Ron, Grignani), è l'ideatore di un nuovo negozio di mp3 musicali che promette contratti più remunerativi ai musicisti indipendenti. Per vendere i loro brani sul sito, www.arkade.com, questi ultimi devono pagare una quota di iscrizione annuale (10, 20 o 30 sterline, in base alla quantità di brani caricati in Rete: ma esiste anche un'opzione, naturalmente più limitata, di abbonamento gratuito al servizio), senza vincoli di esclusiva, con la facoltà di fissare essi stessi i prezzi di vendita e di pubblicare pagine Web per promuovere la loro attività: dopo di che l’intero incasso dei download, senza ulteriori ritenute, gli viene accreditato su base trimestrale. Iscrivendosi al portale, che in un secondo momento dovrebbe contenere anche un’area dedicata alla vendita on-line di dischi e altro materiale, si acquisisce anche il diritto di acquistare gli mp3 presenti sul sito.
L'impresa che Walsh ha allestito insieme al manager e editore musicale Stephen Miller, The Ark Group, comprende anche una società di publishing e un’etichetta discografica.