Un Walkman più potente da Sony: 'l'iPod ci ha dato la sveglia'

Al CES, fiera statunitense dell’elettronica di consumo, il gran capo della Sony Corp. sir Howard Stringer ha annunciato la prossima introduzione sul mercato di un nuovo telefono cellulare “Walkman” (il quinto della nuova generazione) capace di contenere fino a 30 ore di musica, cospargendosi simultaneamente il capo di cenere per gli “errori commessi in passato”. In un’intervista rilasciata al programma “60 minutes” della CBS, Stringer ha ammesso che l’“iPod (della Apple) ha dato una sveglia alla Sony”, aggiungendo che “Steve Jobs ha affrontato il problema del software in maniera più intelligente di quanto abbiamo fatto noi”. “Per troppo tempo”, ha aggiunto Stringer, “ci siamo preoccupati della nostra divisione discografica rendendo troppo difficile ai consumatori l’acquisto e la copia di musica. Abbiamo cercato di realizzare un dispositivo sicuro, il che è allo stesso tempo un mito e un errore”. “Resta il fatto”, ha cercato di difendersi il presidente e ceo della multinazionale giapponese, “che la Apple ha due o tre prodotti e noi ne abbiamo migliaia”.
Nella relazione con cui ha inaugurato il CES Stringer ha delineato la nuova strategia globale della Sony, precisando che d’ora in avanti questa si concentrerà su quattro aree principali: e-entertainment, cinema digitale, prodotti/servizi correlati alla PlayStation e Dvd ad alta definizione, col formato Blu-ray che dal mese di luglio sarà incorporato nelle nuove emissioni di film e video musicali.
Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.