Pesci d'aprile musicali

Pesci d'aprile musicali
Forse lo scherzo dell'anno scorso, ordito da Rockol (un nuovo album di Lucio Battisti intitolato "L'asola"), era ancora troppo fresco nella memoria dei giornalisti musicali. Sicché, in Italia, non abbiamo visto pesci d'aprile nel nostro settore, se non una voce sulla partecipazione di Mina al prossimo "Pavarotti International" - davvero pochissimi sprovveduti hanno abboccato. In compenso, alla conferenza stampa indetta da Mtv per il programma "Sushi", regnava il sospetto. Un programma con nome ittico (“sushi” è il pesce crudo, ‘prelibatezza’ giapponese), presentato proprio il primo di aprile? Tutti i giornali in edicola il 2 aprile comunque hanno dato spazio alla trasmissione, dopo che i responsabili del programma hanno giurato che non si trattava di una burla.
All'estero invece sono stati tentati due scherzi, entrambi su internet. Uno, troppo smaccato per essere credibile, vedeva il ritorno dei Beatles - con John Lennon, grazie ad altre vecchie registrazioni (secondo il sito dotmusic). Più facile abboccare all'amo di "Wall of sound", che ha presentato le prove del fatto che Britney Spears, la 17enne fidanzatina d'America, sarebbe in realtà una 28enne con un oscuro passato. Notevoli le foto dall'album del liceo, con la didascalia: "Britney Spears nel 1988".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.