Prorogati i termini di ‘Concerto territoriale’, progetto dell’Unione Europea per combattere con la musica il disagio giovanile

Dell’iniziativa ‘Concerto territoriale’ Rockol si era già occupata negli scorsi mesi, e in seguito all’affluenza delle richieste il termine per potervi partecipare è stato fatto slittare dal 23 maggio al 23 settembre. Si tratta di un progetto realizzato dall’Unione Europea insieme al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, alla Regione Lazio e alla Scuola di Musica C.I.A.C. di Roma e volto a facilitare il ‘recupero’ di 26 ragazzi del Lazio di età compresa tra i 16 e i 19 anni, inserendoli nel mondo della musica. Per fare questo sono stati istituiti dei corsi di 700 ore per 18 mesi volti a contribuire alla formazione di figure professionali qualificate come fonici, midifonici, operatori musicali in musica popolare contemporanea. La partecipazione al corso è gratuita e anzi è previsto per gli allievi un rimborso spese. Per avere informazioni sulla selezione dei nominativi, che avverrà tramite presentazione di un apposito curriculum, telefonare alla Scuola di Musica C.I.A.C., 06.86325763, dalle ore 10 alle 13 (dal lunedì al venerdì).
Music Biz Cafe Summer: Covid-19, le sfide di artisti e discografici
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.